Home | Archeologia (pagina 2)

Archeologia

L’antico cenobio di Jure Vetere.

Qualche giorno fa, due delle principali testate giornalistiche calabresi hanno dedicato alcune pagine relative all’incuria in cui versa oggi il sito archeologico di Jure Vetere. Ad attirare l’attenzione dell’opinione pubblica ci hanno pensato alcuni parlamentari del Movimento Cinque Stelle e ...

Continua a leggere »

Il castrum di Al-Mantiah (Amantea)

Nel corso dei secoli il significato della parola castrum ha subito una sostanziale trasformazione, passando da accampamento militare a sistemazione permanente. In alcune regioni d’Italia il fenomeno, che ha preso il nome di incastellamento, ha determinato una radicale riorganizzazione del ...

Continua a leggere »

L’altopiano della Sila

La Calabria troppe volte viene associata a terribili fatti di cronaca e a volte ci si dimentica delle sue intramontabili bellezze storiche e paesaggistiche. Spesso accade però che i beni paesaggistici, archeologici e storici di questa terra si fondano insieme: ...

Continua a leggere »

Tiriolo e la terra dei Feaci

Tiriolo e la terra dei Feaci

Heinrich Schliemann, dopo che per molti anni si era dedicato alla lettura e allo studio dei libri omerici, divenne uno degli archeologi più importanti della storia dell’umanità, grazie alla scoperta di Troia e del tesoro di Priamo. Fu proprio grazie ...

Continua a leggere »

Il castello di Aiello Calabro

Il castello di Aiello Calabro

Aiello Calabro è un piccolo paese nella provincia di Cosenza. In posizione elevata, ha alle sue spalle la naturale protezione delle alte montagne calabresi e gode di una vista sublime sullo sbocco del fiume Savuto nel mar Tirreno. Su una ...

Continua a leggere »

Siamo in un paese meraviglioso

Da alcuni giorni sono rientrato in Italia dalla mia brevissima vacanza, trascorsa tra la Germania occidentale e l’Olanda. Una vacanza molto on the road, poco riposo e tanto da vedere. E, come ogni volta che rientro nella penisola, dopo aver ...

Continua a leggere »

Il paese del Ponte del Diavolo

L’articolo che segue parla di un piccolo paese incastonato ai piedi del monte Pollino e della leggenda del ponte del Diavolo. Sono convinto che molti di voi amano l’avventura, i paesaggi, le montagne, i fiumi, ma tutto assume una forma ...

Continua a leggere »

L’abbazia di Santa Maria della Sambucina

Tra i monumenti più suggestivi della Calabria può essere annoverata, senza ombra di dubbio, l’abbazia di Santa Maria della Sambucina situata nell’attuale comune di Luzzi in provincia di Cosenza. Il nome deriverebbe dal latino savuco, ovvero l’albero di sambuco utilizzato, ...

Continua a leggere »

Terina e la sirena Ligea

Terina fu una città della Magna Grecia, fondata da coloni provenienti da Crotone, intorno al VI sec. a.C. Strabone, storico e geografo greco, nel libro sesto della Geografia, sua opera monumentale, scriveva: «[…] Contigua a Temesa c’è Terina, la quale ...

Continua a leggere »

A Taverna i ruderi di una torre normanna.

I normanni giunsero nel mezzogiorno italiano agli inizi dell’undicesimo secolo, chiamati dai principi longobardi e bizantini che erano in lotta tra di loro. Queste tensioni politiche ne favorirono il loro radicamento nel territorio e il loro inserimento nella rete dei ...

Continua a leggere »
Torna ad inizio pagina