Home | Oltregiogo | In viaggio tra le valli Curone e Grue, sulle orme del brigante Granoturco

Un tragitto tra natura e storia, ispirati dalle opere di Riccardo Giani

In viaggio tra le valli Curone e Grue, sulle orme del brigante Granoturco

Val CuroneUn viaggio tra le valli piemontesi, sulle tracce degli antichi usi e costumi del posto.

Domenica 13 aprile, l’Associazione La Pietra Verde offre una camminata su un sentiero basato su di un personaggio ispirato dal “Il viaggio di Bigeo” di Riccardo Giani (1891-1982), attento, rigoroso ed appassionato studioso della storia, dei costumi e dell’anima della sua terra e del suo paese (San Sebastiano Curone), cui era profondamente legato.

Punto di partenza, San Sebastiano Curone, la piazza del mercato: da lì si prosegue in salita su strasa sterrata fino alla cascina detta la Casa Nera m 451 s.l.m: passo successivo, un viaggio tra boschi di castagno fino all’incrocio con il sentiero 128 che parte dal paese di Brignano Frascata.

Dopodichè, si arriva a Dentice: si costeggia la chiesa del paese e si prosegue in discesa attraverso i vicoli, si lascia alla sinistra il torrino medioevale e si scende ripidamente attraverso boschi misti, fino a raggiungere dopo circa 30 minuti il torrente Grue di San Gaudenzio.

Si svolta a sinistra su strada asfaltata e si avanza in salita fino alla piccola frazione di Selvegara. Raggiunto il piccolo nucleo di case, si piega a sinistra su una mulattiera che porta in circa mezz’ora alla frazione di Aia del Gallo; da qui, si prosegue su sentiero e si raggiunge in circa venti minuti la Costa di Montebore e infine i ruderi del castello di Montebore.

Inizia così il viaggio di ritorno, seguendo la strada provinciale 123, evitando il tratto Vigoponzo–Montebore per frana, fino all’incrocio con la strada Provinciale 110.

Da questo punto si prosegue per circa 150 m in direzione San Sebastiano Curone, per poi svoltare a sinistra su strada sterrata fino alla frazione di Dernice.

Ora il percorso ricalca quello dell’andata e in discesa raggiunge il paese di San Sebastiano Curone.

 

Ritrovo alle ore 8.30 presso la piazza del mercato di San Sebastiano, oppure ore 10,00 presso la chiesa.

PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI:

338.4343604 – 338.5291405 assopietraverde@yahoo.it www.lapietraverde.it

Matteo Clerici

Matteo Clerici
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina