Home | Gente dal mondo | X° CONCORSO NAZIONALE DI ESECUZIONE PER CONTRABBASSO “WERTHER – EMILIO BENZI” (17 e 18 aprile 2014)

I giovani vincitori “in musica”

X° CONCORSO NAZIONALE DI ESECUZIONE PER CONTRABBASSO “WERTHER – EMILIO BENZI” (17 e 18 aprile 2014)

 

15 iscritti  – E’ l’edizione degli ultimi anni con il numero più alto di iscrizioni.

Si tratta di un numero consistente considerando che il Concorso è Nazionale e aperto solo a contrabbassisti iscritti a Conservatori, Istituti Musicali Pareggiati e Licei Musicali.

Il Concorso è stato realizzato con il sostegno delle Ditte Savarez, Scavino e Tuttomusica che hanno messo a disposizione premi consistenti in mute di corde e archi.

 

Foto di Giulia Vuillermoz

Foto di Giulia Vuillermoz

Foto di Giulia Vuillermoz

Foto di Giulia Vuillermoz

 

Prima Categoria:

Vincitore unico – 1° premio Intitolato a Gianfranco Sacco

a ANDREA GRECCHI

Classe 1992, allievo dell’Istituto Musicale Pareggiato “F. Vittadini” di Pavia

Vince un premio in denaro di 500 euro, un Arco in carbonio marca ***Carbon Bruck *** offerto della Ditta Scavino di Torino, 2 mute di corde marca Corelli offerte dalla Ditta Savarez, Francia

 

Seconda Categoria:

1° premio intitolato a Gianfranco Autano

ad ALESSANDRA AVICO

Classe 1997, allieva del Conservatorio “G. Verdi” di Torino

Vince un premio in denaro di 1000 euro, un Arco in Pernambuco (liutaio P.R. Leblanc) offerto dal Negozio Tuttomusica di Alessandria, 2 mute di corde marca Corelli offerte dalla Ditta Savarez, Francia

 

2° premio intitolato a Carlo Capriata e Gianfranco Scotto

a FRANCESCO D’INNOCENZO

Classe 1992, allievo del Conservatorio “Santa Cecilia” di Roma

Vince un premio in denaro di 500 euro e 2 mute di corde marca Corelli offerte dalla Ditta Savarez, Francia

 

Terza Categoria:

Vincitore unico – 1° Premio intitolato a Werther ed Emilio Benzi

a LIANG YEN CHI

Classe 1988 , allieva del Conservatorio “Santa Cecilia” di Roma

Vince un premio in denaro di 1300 euro, 1 recital nella Stagione 2015 de “I Mercoledì del Conservatorio” di Alessandria, una muta di corde marca Pirastro offerta dal negozio Scavino di Torino, 2 mute di corde di marca “Corelli” offerte dalla Ditta Savarez, Francia

Redazione
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina