Home | Novi Ligure e il Novese | A Novi il Gattopardo ha le ore contate

Abbiamo intervistato Marco Bertoli di Forza Italia

A Novi il Gattopardo ha le ore contate

Da noi sentito telefonicamente, Marco Bertoli ci ha illustrato in modo semplice e diretto le linee guide del programma elettorale di Costanzo Cuccuru: “Io per 20 anni ho fatto il consigliere comunale di opposizione, come indipendente” ricorda l’esponente politico “so le cose come vanno a Novi. Sono anni che governa il partito del non decidere. Si discute, si parla, si riparla e si straparla e nulla cambia. La crisi di Novi è sotto gli occhi di tutti: non servono tante parole, ma fondamentali decisioni”. Bertoli intende puntare con decisione sull’urbanistica per vedere rifiorire Novi: “Non prendiamoci in giro. Un sindaco ora come ora non può fare più di tanto per la città: bisogna tenere sempre mano ai conti, al deficit perché le leggi statali sono tassative in questo senso. Non può molto ma qualcosa può: ad esempio, vista la penuria di liquidità, affidare ai privati o associarsi con  essi per rilanciare zone della città disagiate. Stare fermi e immobili vuol dire consumarsi lentamente”. A Novi Forza Italia è tornata ad allearsi con la Lega “Io ho conosciuto Perocchio (da noi intervistato)” ricorda Bertoli “è un ragazzo serio e preparato ma è solo la punta dell’iceberg di una Lega che, a livello cittadino, è tornata ai bei tempi. Bisogna aumentare la videosorveglianza in città, per renderla più sicura. E incentivare le forze dell’ordine ad un controllo fattivo del territorio”. Un commento sulla questione della Tav “Io posso dirti che Forza Italia come partito non è contraria alla Tav. Si trova però in posizione contraria rispetto al passaggio a Novi dell’Alta Velocità, perché comporterebbe disagi per la popolazione inauditi” sottolinea il candidato “Se poi volete proprio sapere la mia posizione è la seguente. Parere di agricoltore: la Tav distrugge il territorio, ecco perché io sono fermamente contrario!”. A conclusione dell’intervista Bertoli rimarca che “Nessuno di Forza Italia o della coalizione, in primis Costanzo Cuccuru, vuole fare la guerra a Muliere. Muliere è un nuovo e non abbiamo nulla contro di lui. Ma egli incarna il vecchio, cioè quel gruppo di potere locale che ha comandato la città per anni e ha deciso di non decidere. A Novi il Gattopardo ha le ore contate!”.

Manifesto elettorale di Cuccuru

Manifesto elettorale di Cuccuru

Forza_Italia.svg

 

Mattia Nesto
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina