Home | Valle Stura e Val d'Orba | Rossiglione : “Insieme per Crescere” risponde al M5S

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato

Rossiglione : “Insieme per Crescere” risponde al M5S

katia piccardo Riceviamo e pubblichiamo integralmente il comunicato della lista Insieme per Crescere Rossiglione, che sostiene la candidatura a sindaco di Katia Piccardo, in merito alle dichiarazioni fatte dal Meetup del Movimento 5 Stelle di Rossiglione sul proprio sito:

“Le comunicazioni false e diffamatorie di questi giorni, distribuite in contrasto con le leggi che regolano la comunicazione elettorale, non meriterebbero nessuna considerazione per i toni e le palesi falsità in esse contenute, è doveroso però fare chiarezza sulle questioni essenziali.
• In merito alla Lista N.2 preme riferire che il 24 aprile si è avuta conferma che l’attuale minoranza consiliare non avrebbe presentato alcuna lista e nessuna altra lista era ancora stata prospettata. La legge sugli enti locali dispone che in caso di presentazione di una unica lista sia necessario non solo raggiungere come ovvio la maggioranza del 50% dei votanti, ma anche che questi siano almeno pari al 50% più uno degli aventi diritto al voto pena la nullità delle elezioni e la nomina di un commissario prefettizio, rischio peraltro concreto a fronte degli irresponsabili inviti all’astensione. Per evitare questa evenienza si è ritenuto di favorire la presentazione di una seconda lista, peraltro perfettamente legittima come certificato dalla Prefettura di Genova.
• Il commissario prefettizio non assicurerebbe il “buon governo”, ma soltanto ”l’ordinaria amministrazione”, senza un reale rapporto con la realtà locale e le esigenze dei cittadini e con la certezza di bloccare il difficile cammino avviato dal Comune e dall’Unione dei Comuni Valle Stura per la messa in comune dei servizi fondamentali e impedire la partecipazione a bandi di finanziamento indispensabili per garantire lo sviluppo della nostra comunità.

1. Il comune di Rossiglione ha un bilancio certificato sia dal Revisore dei conti che dalla Corte dei conti e non è nella maniera più assoluta in dissesto, anzi ogni anno si verifica un Avanzo di Amministrazione segno di una sana gestione finanziaria.
2. I tributi vengono applicati secondo le disposizioni di legge e vige la separazione fra “politici” e “funzionari” che devono assicurare sotto la loro responsabilità la corretta applicazione delle leggi e dei regolamenti.
3. Tutti gli affidamenti di opere, consulenze e forniture, al di sopra della soglia di legge, vengono effettuate con gare ad evidenza pubblica e in ogni caso con ricerca di mercato.
Chi ritenga di poter governare meglio e con idee più innovative ha un semplice metodo per farlo: presentarsi al giudizio degli elettori con un candidato sindaco, una lista ed un
programma anziché restare pigramente “alla finestra” a lamentarsi in maniera non costruttiva. Per organizzarsi in tal senso il tempo a disposizione fra due tornate
amministrative è di 5 anni e chi protesta oggi con tanta veemenza non è stato neppure in grado di presentare una lista minima di 8 (otto) persone per proporre un’alternativa credibile all’attuale amministrazione quando ve ne era tutto il tempo.
Vi chiediamo di sostenere con forza la Lista N.1 “Insieme per Crescere -Rossiglione” per la concretezza del programma, il senso di responsabilità e la seria volontà dei candidati di impegnarsi in prima persona per il bene del proprio paese.”

Redazione
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina