Home | Entroterra Genovese | 12° Festa delle Rose a Busalla

Quest'anno con lo sciroppo nei presidi Slow Food

12° Festa delle Rose a Busalla

rose Ritorna sabato 7 e domenica 8 giugno l’appuntamento con la Festa delle Rose di Busalla, giunta quest’anno alla sua dodicesima edizione, da questa edizione le rose della Valle Scrivia diventano ancora più importanti, grazie all’entrata, avvenuta lo scorso mese, dello sciroppo di rose nei presidi di Slow Food.

La tradizionale manifestazione, che ogni anno attira molti visitatori da Genova e dall’entroterra, quest’anno sarà organizzata dalla Pro Loco di Busalla, e sarà ricchissima di iniziative e spettacoli, con percorsi espositivi tra le vie e le piazze cittadine con un punto centrale in Piazza Macciò di fronte al Municipio, dove si svolgerà un mercatino di esposizione e vendita dei prodotti dell’Associazione “Le Rose della Valle Scrivia”. Altri eventi si svolgeranno in Piazza Colombo, con i giochi per i ragazzi, in Piazza Garibaldi con l’antiquariato, nei Giardini Mameli con l’artigianato creativo, in Piazza Genova dove vi sarà un mercatino di prodotti agroalimentari tipici ed in Piazza Storace con l’esposizione dei dipinti e delle sculture in legno realizzate dal “Laboratorio del Far da Noi”.

Due appuntamenti dedicati ai più piccoli in Villa Borzino, dedicati al mondo della natura e degli animali : sabato e domenica dalle ore 15:30 alle ore 17:00 si svolgerà il “battesimo della sella” con i pony ed i cavalli del Centro Ippico Lo Scrivia, mentre la domenica dalle ore 15:00 in poi l’associazione culturale Paradase presenterà un progetto per far conoscere ai bambini gli asini. Per i più grandi sempre in Villa Borzino appuntamento con l’intrattenimento musicale nel pomeriggio di sabato con l’ “Associazione Culturale Musicale Villa Borzino”.

Un’iniziativa simpatica sarà l’aperirosa, che vedrà sfidarsi i barman di Busalla al fine di realizzare il miglior aperitivo alla rosa, la cui colorazione dovrà ricordare il colore della rosa da sciroppo della Valle Scrivia, il miglior aperitivo sarà premiato sabato sera alle ore 21:00 in Piazza Ferralasco.

Domenica alle ore 21:00 l’associazione Paradase presenterà il progetto “Orofilo 2014 – la Liguria percorsa 120 anni dopo con gli asini”, questo progetto nasce dal ritrovamento di un libro che racconta il viaggio a piedi da Busalla a Cima Caiper compiuto dall’avvocato genovese Felice Besozzi, conosciuto come Orofilo, pubblicato nel 1894. In occasione del centoventesimo anniversario di tale volume, l’associazione Paradase ha deciso di ripercorrere lo stesso itinerario assieme ai suoi asini, la partenza avverrà il 15 giugno da Busalla con arrivo per il 26 giugno a Limone Piemonte.

Non mancherà infine la musica, con nomi di richiamo, sabato sera alle 21:00 concerto dei Chicago Groovers, che proporranno un tributo di cover dei Blues Brothers, mentre domenica pomeriggio alle ore 16:00 vi sarà un volto notissimo ai telespettatori liguri : Franca Lai, la più famosa interprete della musica dialettale ligure che intratterrà il pubblico presente. Sempre domenica, alla sera, spazio ancora alla tradizione musicale ligure con il gruppo Folk Gau, che proporrà brani del folclore locale in costumi del Settecento.

Fabio Mazzari
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina