Home | Magazine | DON MARIO BOSCO, Attorney at law in New York

Usa chiama...Francavilla

DON MARIO BOSCO, Attorney at law in New York

 

 

Venerdì 27 giugno scorso la Biblioteca Civica di Francavilla Bisio ed il Centro Studi John F. Kennedy hanno ricevuto la visita di un gruppo di amici provenienti dagli U.S.A. guidati dall’avvocato Don Mario Bosco, di origine italiana, che vive e lavora a New York e che nell’ultimo anno ha contribuito in modo determinante, mediante donazioni di volumi recentemente pubblicati negli Stati Uniti sul Presidente assassinato a Dallas, alla crescita ed all’aggiornamento del patrimonio librario del Centro Studi stesso. L’amicizia e la collaborazione hanno avuto origine con l’aiuto del Dott. Carlo Varni,  che ha propiziato questo incontro. Nella Biblioteca Civica l’amico Don è stato accolto dal gruppo di volontari che quotidianamente provvedono alla gestione unitamente al Dott. Alberto Giordano che del Centro Studi è il coordinatore e che ha illustrato l’origine (la donazione della famiglia Fossati), le modalità di gestione (tramite l’Associazione Lettere e Arti) e le finalità culturali del Centro Studi stesso commentando la frequente fornitura di testi a studiosi e laureandi in storia americana. Durante la visita Don, presente con la sua famiglia ed accompagnato dalla famiglia di sua cognata, ha potuto apprezzare gli sforzi organizzativi e la dedizione che, partendo dal 2004, sono stati profusi per la realizzazione e soprattutto per la conservazione del patrimonio librario presente; gli sono stati mostrati ed ha potuto conoscere ed ammirare alcuni volumi tra i più rari e preziosi del “Fondo Fossati”. Il Sindaco di Francavilla Bisio, Dott. Francesco Berta, ha avuto parole di elogio per Don Bosco, apprezzandone sopratutto la cordialità e la semplicità dei modi e gli ha consegnato in modo ufficiale un omaggio-ricordo che il Comune riserva a personaggi importanti. Per contro Don ha intrattenuto i presenti con un simpatico discorso in italiano nel quale ha voluto ribadire i complimenti per le iniziative del Centro Studi e della Biblioteca e la sua volontà di continuare anche in futuro questa amicizia culturale, promettendo di continuare a farsi attivo promotore nell’arricchimento di volumi sulla figura e l’opera del Presidente John Kennedy. L’incontro è terminato al Pub 1340 con un apericena durante il quale gli ospiti hanno potuto apprezzare sia i prodotti del territorio (soprattutto vini e salumi) sia l’ospitalità italiana che ci ha resi famosi nel mondo.

Bosco-Sindaco (1) FamigliaBOSCO (1) Varni-Bosco-berta-Giordano (1)

 

 

 

 

 

Don Mario Bosco

Di origine italianissima, come il nome dimostra. I suoi bisnonni, emigrati negli U.S.A. alla fine dell’800, vivevano a Castellar Guidobono, dove Don ha di recente ristrutturato la vecchia casa di famiglia ripromettendosi di venire ogni anno a trascorrervi le vacanze. La sua attività professionale si svolge a New York dove è titolare di uno degli studi legali più prestigiosi, Bosco & Ward, specializzato in diritto e transazioni internazionali.

 

 

VII Giornata della Cultura Americana, 13 settembre 2014

Rappresenta il culmine della attività del Centro Studi JFK. Anche quest’anno sono previsti ospiti illustri ed attività di sicuro interesse:

Ore 18:00, Pub 1340

Incontro con l’autore:

Alberto Giordano dialoga con Simone Regazzoni a partire dal suo libro Stato di legittima difesa. Obama e la filosofia della guerra al terrorismo, Ponte alle Grazie 2013.

Introduce e coordina Alberto Masoero

 

Ore 19:30, Pub 1340

Apericena con l’autore:

Aperitivo con i partecipanti all’Incontro con l’autore – degustazione di prodotti locali

 

Ore 21 Teatrotenda

On the road with Carlo Aonzo

Viaggio musical-culturale nell’America profonda

Featuring Carlo Aonzo

Introduce e coordina Gino Fortunato

 

Alice Maria Mazzarello
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina