Home | Gente dal mondo | Andrea Barabino “Una scuola di musica a Novi Ligure”

Intervista in quattro ,anzi cinque, "quarti" con il noto batterista. Da Novi al Messico, senza passare dal via!

Andrea Barabino “Una scuola di musica a Novi Ligure”

  1.                  Come mai la decisione di aprire una scuola di musica a Novi Ligure?Cattura2
La decisione di aprire una scuola di musica a Novi Ligure è stata per dare la possibilità  a tutte le persone che vivono a Novi e nei dintorni di farsi sentire, imparare uno strumento che è in grado di farci vibrare lo stomaco, uno strumento magico che sta alla  base di tutto e cercare di dare “vita” ad una città che ha davvero bisogno di puntare sui giovani.. e sulla musica! Perchè ogni cosa che facciamo è musica! Dal battito del cuore al canto.. insomma un’attività nuova e fresca che da anche la possibilità anche di ottenere una carriera professionale se lo si desidera oppure una semplice scuola di lezioni private.

2.                  Come ti sei avvicinato al mondo della musica?

Fin da quando ero bambino venivo letteralmente catturato ogni volta che camminavo per strada e incontravo gruppi od orchestre che stavano suonando. Mi impalavo lì e non volevo più andare via. Una volta ero in vacanza con i miei genitori e c’era un’orchestra nella piazza principale di un paese.. sono riuscito ad arrivare davanti al palco con un bastoncino in mano e imitavo il direttore d’orchestra! Solo a ripensarci arrossisco dalla vergogna ahahahaha.

Da quell’episodio piano piano con gli anni mi sono avvicinato allo studio della batteria e delle percussioni.

3. A chi è rivolta la tua scuola?

La mia scuola è rivolta a tutte quelle persone che hanno voglia di mettersi in gioco o semplicemente imparare la batteria o le percussioni, anche se ci stiamo attivando per mettere a disposizione anche docenti di altri strumenti come: chitarra, basso, canto, tastiera, dj, corsi per tecnico del suono, ecc..

Si possono iscrivere ai corsi tutte le persone dai 3 anni fino ai 103.

Il corso per bambini (3/9 anni) IL PICCOLO TAMBURINO ACADEMY prende il nome da IL PICCOLO TAMBURINO ed è il titolo del mio libro che tra settembre ed ottobre uscirà nei negozi di tutta Italia ma che al momento è già disponibile contattandomi alla mia e mail: andybdrumsacademy@gmail.com o al 3467718228.

Si tratta di un manuale di batteria molto bello, con esercizi semplici ma fondamentali visti in modo totalmente giocoso e già in uso in diverse scuole di musica.

Per quanto riguarda il corso professionale utilizziamo i metodi de LA CASA DEL BATTERISTA di Carlo Porfilio in quanto questa di Novi è la succursale della provincia di Alessandria di una scuola che vede più di 50 sedi in tutta Italia e il suo metodo di studio è stato certificato dal Ministero dell’Istruzione, quindi anche noi abbiamo TOTALE valenza professionale con diplomi certificati e riconosciuti.

Nella nostra Scuola AndyB Drums Academy, si ha la possibilità di scegliere tra più di venti tipologie di corso divise tra: CORSI PROFESSIONALI (con rilascio di diploma Nazionale riconosciuto), CORSI per APPASSIONATO e CORSI per BAMBINI.

 

4.             Hai avuto esperienza come “musicista di professione”?

Certamente! Sono professionista dal 2009 ed ho suonato in diversi contesti, dalle orchestre di liscio come Lillo Baroni fino alla televisione di Sky e gruppi sparsi tra Europa ed America. Metto a disposizione la mia esperienza come musicista e come docente.

10631300_10203801239464326_2327176480837795622_o

5.                 Qual è la tua scuola di musica “dei sogni”?

La mia scuola di musica dei sogni è una scuola che si avvicina ad ogni tipo di richiesta, all’incirca come la mia, con più di venti tipologie di corsi differenti cerchiamo di non lasciare nulla al caso.

In più stiamo cercando di avere anche altri docenti per avere un panorama musicale completo che spazia dalla batteria alla chitarra, sassofono, eccetera.. insomma siamo aperti a tutti per davvero.

Ricordo che per info contattare il 3467718228 oppure andybdrumsacademy@gmail.com

 

 

 

 

 

Mattia Nesto
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina