Home | Magazine | Fiaro Beer Festival 2014

Proventi devoluti in favore di AENDO Associazione e dell’oratorio di Frugarolo

Fiaro Beer Festival 2014

Continuano le iniziative per l’estate 2014 nel comune di Frugarolo. Venerdì 18 e sabato 19 luglio, in piazza J. F. Kennedy, si è difatti tenuto il Fiaro Beer Festival, iniziativa, questa, finalizzata a raccogliere proventi da devolvere in beneficienza, in un’atmosfera di grande solidarietà che, come prevedibile, ha radunato un gran numero di persone. Il Comune, la Pro Loco e la Società Mutuo Soccorso di Frugarolo, con l’aiuto e l’entusiasmo della comunità locale, si sono impegnati difatti ad organizzare una grande festa della birra, in un ottica non solo di grande divertimento e promozione del territorio, ma soprattutto di aiuto e sostegno, il cui ricavato verrà utilizzato in parte per l’acquisto di una cucina per l’oratorio di Frugarolo, ed in parte donato a favore di AENDO Associazione (associazione di volontariato che assiste le persone affette da endometriosi). Ricco il menù messo a disposizione dei partecipanti: pizza, farinata, hot dog (tra il quale si segnala il Fiaroburger con il vero salamino di vacca, che tra l’800’ ed il 900’ due note famiglie frugarolesi diffusero in tutta la zona della Fraschetta), passando ovviamente dalla degustazione di ottimi tipi di birra. Non solo cibo ma anche tanto intrattenimento con il toro meccanico, birra-pong, sfide a braccio di ferro, con finale a premi, e tanta buona musica suonata da band locali. Ancora una volta il comune di Frugarolo si dimostra attivo sul fronte dell’organizzazione di eventi estivi, con la nota aggiuntiva e di merito, di aver offerto un aiuto prezioso in clima di grande serenità e collaborazione.

Italia-Beer-Festival-2013

Samantha Brussolo
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina