Home | Magazine | Il riposo del guerriero

Vita da fotoreporter alla 71. Mostra Internazionale d’arte Cinematografica Day 7

Il riposo del guerriero

In questo settimo giorno al Lido il cielo è  sempre cupo e triste e fa un freddo cane con un’aria gelida a complicare le cose.

Comunque alle 8:00 come di consueto sono già in sala stampa , mi piace lavorare a quest’ora non c’è praticamente nessuno e il “rumore” del silenzio è qualcosa di meraviglioso abituato come sono a muovermi nella bolgia , per terminare i file da girare in redazione.

Oggi è previsto l’arrivo al Lido dell’attrice Milla Jovovich , cosa a me graditissima visto che è una delle mie preferite in assoluto.

Effettuata la solita procedura per l’accredito sul Red Carpet (ormai sono automatizzato in questo)e dopo un panino veloce torno a casa a indossare l’abito nero , che ormai e’ una seconda pelle , e ritorno al palazzo del cinema.

Alle 17:15 primo Tappeto Rosso della giornata e piu’ importante per oggi visto che e’ stato “calpestato” da Gabriele Salvatores e ha fatto da contorno al Leone d’Oro alla Carriera conferito a  Thelma Schoonmaker.

Alle 19:15 secondo Red Carpet un po’ avaro di star ma comunque piacevole.

_DSC4024 _DSC4026 _DSC4028 _DSC4029 _DSC4033 _DSC4044 _DSC4045 _DSC4045-2 _DSC4050 _DSC4058 _DSC4061 _DSC4066 _DSC4070 _DSC4072 _DSC4076 _DSC4085 _DSC4096 _DSC4112 _DSC4118 _DSC4149 _DSC4175

Poi ritorno in sala stampa verifica dei file e alle 21:00 festa all’Hotel Excelsior molto piacevole e ben realizzata devo dire una delle migliori a cui ho partecipato in questi giorni.

Alle 23:30 ritorno in appartamento per una sana dormita ,  finalmente ho “abbracciato” il letto a un’ora decente.

A domani.

Redazione
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina