Home | Territorio | A Mele la Festa di fine estate

Il saluto di Mele alla bella stagione

A Mele la Festa di fine estate

Comune Mele - VOLANTINO SPOSA 201409 La stagione estiva ormai, specialmente per i giovanissimi alle prese con il rientro in classe, è un bel ricordo. A Mele però l’estate viene salutata con una grande festa per le vie del paese, si tratta della “Festa di fine estate”, organizzata dalla locale ProLoco Mele EX-Melle, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale.

La festa, che si svolgerà sabato 13 settembre a partire dalle ore 20:30, presso la locale Piazza del Municipio vedrà una sfilata di moda molto particolare, a sfilare saranno infatti modelli giovanissimi : i ragazzi che indosseranno abiti storici forniti da una sartoria teatrale specializzata e le ragazze che indosseranno gli abiti da sposa delle loro madri. La Pro Loco ed il Comune hanno invitato tutti i comuni, sia della Valle Stura che non, a partecipare alla serata con i propri sfilanti. La Festa di fine estate però offrirà anche molto altro, a partire dalle esibizioni musicali ad un rinfresco a base di specialità locali, che verranno offerte ai partecipanti dagli artigiani e dai commercianti del Comune di Mele.

Mele, il primo centro della Valle Stura-Orba e Leira che si incontra provenendo da Genova, è da sempre attivissimo per quanto riguarda le feste e gli eventi, basti ricordare la Festa della birra, che va in scena ogni luglio, al Ferragosto Melese, organizzato dalla locale Confraternita di Sant’Antonio Abate, alla Festa del volontariato della locale Croce Verde, le numerose feste della frazione di Acquasanta, fino ad arrivare all’evento per cui Mele è ormai conosciuta in ambito nazionale : il Festival EX Melle degli artisti di strada, appuntamento del mese di maggio giunto ormai alla sua undicesima edizione che per una domenica intera attira musicisti, giocolieri, illusionisti, ballerini e ovviamente migliaia di visitatori.

Fabio Mazzari
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina