Home | Appennino | A Sant’Olcese la giornata delle fattorie didattiche

Si svolgerà sabato 4 ottobre

A Sant’Olcese la giornata delle fattorie didattiche

fattoria didattica 1 Sabato 4 ottobre, a Torrazza frazione di Sant’Olcese, si terrà la “Giornata delle Fattorie Didattiche” con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Sant’Olcese. Le fattorie didattiche sono ormai una realtà importante in Liguria, oltre ad essere una vera ricchezza del territorio producono alimenti di qualità, nel rispetto del territorio e dell’ambiente e, soprattutto, insegnano ai più piccoli attraverso il gioco, le tecniche di produzione e la curiosità per la natura circostante.

A Torrazza sei fattorie didattiche saranno in piazza per proporre cinque interessanti e divertenti laboratori e per vendere i prodotti a chilometri zero delle loro aziende. Le fattorie didattiche presenti alla giornata del 4 ottobre sono:

Autra di Savignone, realtà presente sin dagli anni ’80 e localizzata in un territorio particolarmente ricco di boschi e castagneti. Autra si è specializzata nell’allevamento di capre e mucche, garantendogli una nutrizione biologica e trasforma il latte direttamente nel caseificio interno. Oltre alla produzione di formaggio Autra svolge attività agrituristica e ristorazione.

Forte Diamante, azienda agricola attiva dal 2013 in località Croce di Casanova, all’interno del Comune di Sant’Olcese ai piedi dell’omonima fortificazione. Forte Diamante produce formaggi, miele ed olio extravergine dop da un oliveto a Cavi di Lavagna.

Cá del Gallo, azienda ortofrutticola situata nella frazione Bastia del Comune di Busalla, all’interno del territorio del Parco dell’Antola, produce confetture, sciroppi, miele e formaggi. All’interno della sua fattoria didattica ospita mucche, cavalli, galline e capre.

Cascina Salvæga, azienda zootecnica situata nel centro del Comune di Casella, nelle vicinanze della stazione ferroviaria, in un contesto di boschi di castagni e pascoli arborei. Cascina Salvega alleva capre, pecore, polli e conigli e produce ortaggi, confetture, sciroppi, miele e salumi oltre a svolgere attività agrituristica e ristorazione con cucina tipica ligure.

La Morona, azienda ortofrutticola situata in località Costa Monti, nel Comune di Sant’Olcese, alleva polli, conigli, tacchini e suini per autoconsumo. La Morona partecipa attivamente alla produzione ed alla conservazione di varietà locali, utilizzate anche nella sua cucina casalinga. Effettua altresì attività agrituristica con possibilità di pernottamento, agricamping con area attrezzat per barbecue e posti a sedere.

Artemisia, azienda agrituristica presente nel Comune di Montoggio dal 20″09, coltiva ortaggi, patate, rose ornamentali e da sciroppo, erbe aromatiche e piccoli frutti, raccoglie erbe, frutti, fiori e bacche spontanee per trasformarli in confetture, sciroppi, aceti e molto altro ancora. Artemisia alleva pecore, anatre, conigli e galline, oltre ad avere un’asina. L’azienda offre anche servizio di ospitalità e ristorazione.

I laboratori delle fattorie didattiche di sabato 4 sono : “Dal latte al formaggio” (costo 5 €), “Dalle api al miele” (costo 5 € aperto anche agli adulti), “Focaccette aromatiche con pasta madre” (costo 2 €) e “Piante spontanee e officinali” (a partecipazione gratuita). Per i più piccoli a partire dalle ore 14:00 vi sarà il battesimo della sella (costo 3 €).

Torrazza è una frazione di Sant’Olcese facilmente raggiungibile sia da Bolzaneto, passando per Manesseno e Piccarello seguendo il bivio per Torrazza o prendendo la linea ATP del gruppo E con partenza da Bolzaneto, sia da Molassana passano per Via Allende e la località Pino Soprano o prendendo la linea AMT 481. Torrazza è raggiungibile anche con la linea ferroviaria Genova-Casella (al momento vi è un bus sostitutivo) con una fermata ferroviaria nella località.

Fabio Mazzari
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina