Home | Appennino | Due incontri della Croce Rossa di Ceranesi

Due incontri aperti al pubblico su temi importanti

Due incontri della Croce Rossa di Ceranesi

1399407635-0-giornata-della-croce-rossa-la-bandiera-cri-a-palazzo-iacono La Croce Rossa Italiana, comitato locale di Ceranesi, organizza due incontri aperti alla popolazione su temi altamente importanti. Entrambi gli incontri si svolgeranno nella sede della C.R.I. in località Geo in Piazza Beato Pareto 5.

Si comincia sabato 20 settembre con un incontro di Nozioni pratiche salvavita : “Cosa fare e NON fare in caso di emergenza”, questo incontro, della durata di due ore dalle 14:30 alle 16:30 è completamente gratuito ed è gradita ampia partecipazione, il corso, che illustra le cose da fare e soprattutto da non fare in caso di un’emergenza medica, è rivolto a tutta la popolazione senza necessità di iscrizione.

Nelle giornate di domenica 19 e domenica 26 ottobre invece si terrà, sempre nella sede di Geo, il Corso base per diventare volontari della Croce Rossa Italiana, il corso rivolto a chiunque voglia diventare parte attiva di questa importante pubblica assistenza, durerà tutta la giornata, dalle ore 9:00 alle ore 18:00. Si tratta del primo approccio con il Volontariato Attivo della Croce Rossa.

Per qualunque informazione in merito ai due corsi si può contattare direttamente la sede della Croce Rossa di Ceranesi al numero di telefono 010-711622 o consultare la pagina ufficiale Facebook.

A livello nazionale la Croce Rossa Italiana ha lanciato la campagna nazionale di reclutamento volontari con lo spot “Inpiùciseitu” visibile al link : https://docs.google.com/file/d/0B4wRLYhJ12Snb2Zaa2tjRjBGOGs/edit?pli=1

Fabio Mazzari
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina