Home | Appennino | I viaggi dei due viandanti: Mattia e Er Carogna

Inchiostro Touring Club è lieta di presentare

I viaggi dei due viandanti: Mattia e Er Carogna

Quali viandanti dal cammin affaticati, distribuendo l’inchiostro su per le alti valli sassellesi, giungean due nostri amici, il buon Mattia con il suo di lui capo GB Cassulo, noto negli ambienti delle bettole portuali con il soprannome de Er Carogna, in quel di Alberola ove un pio albergo accolse li meschini. Lì codesti, di fronte al caminetto ben acceso e confortati dal crepitar delle fiamme, al rude albergatore che porgea loro due gotti di vin fumante dissero: “Ecco li giornali da noi stampati che l’editore a voi manda acciocché su di essa appaia la vostra pubblicità”. E sollazzati da codesto accoglimento lo giovine Mattia, lasciando ancor il vecchio Er Carogna a riposar le stanche membra di fronte a lo caminetto acceso, uscì alla ricerca di qualche giovin donzella di quel loco ameno, ma non trovandone alcuna altro non gli rimase che trastullarsi con una simpatia gattina.

Miao Miao

Gattino grattato

Lo passator cortese
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina