Home | Ovada e Ovadese | Expo d’Autunno a Rossiglione

Prodotti locali, cultura, gastronomia e molto altro ancora

Expo d’Autunno a Rossiglione

signore-in-abiti-depoca-in-arrivo-con-il-treno1 Si svolgerà sabato 4 e domenica 5 ottobre l’“Expo d’Autunno” a Rossiglione, manifestazione che prende posto del precedente Expo Valle Stura.

La rassegna si svolgerà nei padiglioni dell’area Expo, con i seguenti orari : il sabato dalle ore 14:00 alle ore 22:30 e la domenica dalle ore 10:00 alle ore 20:00, l’ingresso è gratuito e vi è un ampio parcheggio libero per i visitatori. L’area Expo è facilmente raggiungibile anche con i mezzi pubblici, essendo a pochi metri dalla stazione ferroviaria Genova-Acqui Terme e di fronte alla fermata autobus ATP.

La sagra, che ha come titolo “Sapori d’autunno”, vedrà come protagoniste le eccellenze della Valle Stura-Orba-Leira ovvero l’artigianato locale, come la filigrana di Campo Ligure o la lavorazione della carta di Mele, i prodotti tipici, biologici e a chilometri zero delle numerose aziende agricole locali, come i formaggi di Rossiglione e il miele di Tiglieto, la gastronomia con i ristoranti e, saranno ovviamente illustrate ai visitatori le bellezze storiche e artistiche della Valle, quali il Castello Medioevale di Campo Ligure e l’Abbazia di Tiglieto nonché l’importante rete museale locale, unica in Liguria, che vede quattro musei tematici : il Museo della carta di Mele, il Museo Civico “Andrea Tubino” di Masone, con all’interno la storia del lavoro e della vita contadina di una volta, il Museo della filigrana di Campo Ligure e il particolare Museo PassaTempo di Rossiglione, dedicato al modernariato e all’oggettistica del Novecento.

Domenica 5 ottobre, inoltre, ci sarà una sorpresa per grandi e piccini, ovvero “A tutto vapore!” : si potrà arrivare all’Expo con un treno storico a vapore perfettamente funzionante, presente al museo ferroviario de La Spezia e risalente agli anni Venti, che percorrerà la tratta Genova Brignole-Rossiglione, che vedrà al suo interno “viaggiatori” in costumi dell’epoca.

Sempre nei due giorni dell’Expo si terrà, nell’area esterna adiacente, l‘esposizione zootecnica, con i capi più belli delle aziende locali. All’interno della manifestazione sarà presente anche una mostra fotografica realizzata dal Club Fotografando.

Spazio anche ai più piccoli con i divertenti ed istruttivi laboratori di riciclo, mentre per tutti, la sera ci sarà intrattenimento musicale.

 

Fabio Mazzari
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina