Home | Appennino | Agricoltura in piazza a Genova

La grande esposizione di terra e di mare

Agricoltura in piazza a Genova

phpThumb_generated_thumbnail Apre i battenti oggi, alle ore 12:00, nell’area del Porto Antico di Genova,Agricoltura in Piazza il grande mercato all’aperto dei prodotti delle eccellenze della Liguria, che sarà anche una sorta di anteprima della presenza della nostra regione ad Expo 2015. Nel corso dell’evento debutterà, per la prima volta in assoluto, il marchio “Liguria Gourmet”.

Agricoltura in Piazza, giunto alla sua seconda edizione è una grande manifestazione dedicata ai prodotti di terra e di mare, unica nel suo genere che promuove i prodotti agricoli, l’enogastronomia, la floricoltura e le produzioni ittiche. Nei diversi stand della manifestazione si potranno gustare i prodotti più conosciuti della Liguria, quasi tutti certificati dal marchio DOP (Denominazione di Origine Protetta) come l’olio extravergine di Taggia, il basilico di Prà e di Albenga, la focaccia al formaggio di Recco, i dolci dell’entroterra ma anche vini DOC che non hanno bisogno di presentazioni come il Rossese, l’Ormeasco, lo Sciacchetrà, fino alle piante aromatiche, i numerosi prodotti del florovivaismo fino ai piatti tradizionali e a tutto ciò che ruota intorno al settore della pesca.

Tutti i prodotti in esposizione, attraverso gli appositi consorzi, saranno rappresentati direttamente dai diversi produttori. La manifestazione sarà divisa in percorsi lungo gli stand : si andrà dall’oleoteca ell’enoteca, dalle fattorie didattiche agli agriturismi. Ampio spazio troveranno anche i prodotti particolari come la produzione di fiori freschi e recisi e le piante aromatiche in vaso. Molto curiosi saranno gli stand dedicati alla pesca, che saranno allestiti direttamente nei pescherecci ormeggiati presso il Porto Antico mentre, sotto il tendone, ci saranno gli animali delle numerose fattorie presenti. Si terranno inoltre corsi di cucina e, per i più piccoli, laboratori didattici sull’agricoltura.

L’itinerario della manifestazione parte dall’area del Mandraccio, con gli stand dedicati all’olio e al vino che vedranno la presenza di esperti sommelier, che accoglieranno il visitatore e faranno degustare i pregiati oli e vini locali. Il marchio “Liguria Gourmet” proporrà, grazie a dodici chef, ben trentatré piatti tipici locali, dagli antipasti al dolce. Grazie alla collaborazione tra Regione Liguria e Camera di Commercio, la cucina tipica della Liguria è diventata un marchio sinonimo di qualità ed eccellenza.

Fabio Mazzari
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina