Home | Entroterra Genovese | Centro Democratico : Barbieri nuovo coordinatore provinciale

Comunicato stampa dell'Ufficio di Presidenza

Centro Democratico : Barbieri nuovo coordinatore provinciale

barbieri1 Antonello Barbieri è il nuovo coordinatore provinciale di Centro democratico per la provincia di Genova. Lo ha stabilito l’ufficio di Presidenza del partito guidato da Bruno Tabacci.

Barbieri è stato  assessore per due legislature del Comune di Busalla ( Cultura, ciclo dei rifiuti, rapporti istituzionali) Capogruppo di maggioranza nonchè assessore alla Comunità Montana Valli Genovesi sino alla soppressione della stessa.

“Ringrazio il presidente Tabacci e tutto il partito per l’incarico che hanno voluto riconoscermi”, dichiara Barbieri. “ Molti sono gli impegni che ci attendono e siamo certi che molte persone capiranno il nostro impegno, le nostre idee, i nostri valori.

 Al centro della nostra agenda ci saranno i temi del lavoro e dell’equità sociale. Siamo felici del risultato delle elezioni di domenica 28  per la città metropolitana che hanno visto prevalere la coalizione di centrosinistra di cui facciamo parte. Noi siamo a disposizione del sindaco metropolitano Doria e ci confronteremo con lui affichè le nostre istanze siano recepite. In particolare la nostra attenzione sarà rivolta alle tematiche legate alle infrastrutture ( terzo valico, gronda,porto, ecc.)  ed al territorio provinciale, ad iniziare dai trasporti, dall’edilizia scolastica e dagli interventi legati al mitigamento del  rischio idrogeologico che, negli ultimi anni col commissariamento della provincia, erano stati notevolmente ridotti”, conclude Barbieri.

“Insieme al coordinamento regionale, poi, lavoreremo per radicare al meglio il partito anche in vista della sfida della prossima primavera, quando la Liguria sarà chiamata a rinnovare il Consiglio Regionale e ad eleggere il nuovo Presidente”.

Molto soddisfatto il nuovo coordinatore regionale che, spiega, si tratta della prima volta che un esponente della Valle Scrivia diventa segretario provinciale di un partito politico. 

ROMA, 29/09/2014

Redazione
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina