Home | Appennino | Musica: Arte della salute anno secondo

SETTIMANE MUSICALI INTERNAZIONALI “Festival dei Giovani Talenti

Musica: Arte della salute anno secondo

A conclusione delle Settimane Musicali Internazionali 2014, anche quest’anno l’evento clou, rappresentato dall’appuntamento “MUSICA: ARTE della SALUTE”, vede impegnato un giovane talento locale impegnato in un Recital pianistico dal titolo “ Armonie e Contrasti sonori”.

 

CatturaGianluca FARAGLI, classe 1995, appena diplomato alla maturità scientifica con il massimo dei voti ed iscritto al primo anno della Facoltà di Matematica; contemporaneamente al Conservatorio N. Paganini di Genova,  ha iniziato lo studio della musica proprio con un musicista gaviese, il Prof. Marco Alice, all’età di 9 anni, successivamente ha proseguito gli studi con il M.o Nikolay Bodganov per poi approdare alla classe del maestro Maurizio Barboro, prima al Conservatorio di Alessandria, indi a quello di Genova.

Ha collaborato come solista e come pianista accompagnatore con l’Orchestra “Junior Classica” di Alessandria e con l’Orchestra giovanile “Ligeia” di Sanremo, esibendosi in vari concerti in Italia ed in Repubblica Ceca.

Ha suonato anche come solista per il “Festival Giovanile Biellese”  e nell’ambito dell’”Alba Music Festival”.

Nel 2012 è risultato tra gli assegnatari delle Borse di Studio “Laudisi-Ponte”.

Ha partecipato a diversi Concorsi Pianistici nazionali ed internazionali classificandosi sempre ai primi posti .

Ha eseguito recentemente un Concerto a Modica ed uno a Catania, in Sicilia.

 

Il repertorio spazierà dai classici fino al 900 contemporaneo: Bach, Beethoven, Chopin  e Prokofiev.

 

La manifestazione avrà luogo a Gavi nella splendida cornice della Chiesa Parrocchiale gentilmente messa a disposizione dal Parroco Don Gianni e dalla Curia di Genova, sabato 4 ottobre alle ore 21.00

L’ingresso sarà ad offerta  ed il ricavato sarà devoluto al Dipartimento di Prevenzione Oncologica dell’ASL Provinciale per il perseguimento degli obiettivi legati agli screening oncologici e per le attività di ricerca intraprese sui tumori intestinali.

 

L’organizzazione degli eventi si è resa possibile grazie all’Associazione Culturale CAMT Monferrato del Maestro Barboro, all’Associazione Oltregiogo ed al proprio Distretto Culturale ed Ambientale che hanno supportato tutto il percorso delle Settimane Internazionali e che ormai da qualche anno appaiono come la risorsa territoriale più impegnata in questo settore.

La Banca Carige Italia ha come sempre contribuito fattivamente alla copertura delle spese, ed un grande e significativo supporto è pervenuto da alcune Aziende locali che con grande enfasi hanno reso possibile, con il loro contributo, questi eventi culturali; si tratta di Novelettra – Elettroforniture di Novi Ligure, Tre Colli di Carrosio, Nord Imballaggi di Gavi assieme alla Cantina Produttori del Gavi, da anni presente in questo settore unitamente all’Azienda Agricola “Il Rocchin”, alla Tabaccheria Giulio Ghio, alla Pasticceria Traverso di Gavi ed a “Il  Fiore di Gizia Picculla”, sempre di Gavi.

 

Naturalmente l’invito è rivolto a tutti coloro che amano la musica e che si sentono di dare un contributo alla Prevenzione dei tumori; da parte nostra ci auguriamo che siano davvero molti.

 

 

Dott. Giancarlo Faragli
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina