Home | Appennino | “What a wonderful swing” al Cabannun

Concerto benefico del Lions Club Alta Valpolcevera

“What a wonderful swing” al Cabannun

concerto-centro-ascolto Il Lions Club Alta Valpolcevera, circolo locale dell’importante organizzazione di beneficenza nata negli Stati Uniti nel 1917, organizza per sabato 11 ottobre, presso la struttura recentemente ristrutturata del Cabannun di Campomorone, un concerto di beneficenza suonato dall’orchestra “B.B. Sound of Swing” a favore del Centro vicariale d’ascolto – Caritas della locale parrocchia di Campomorone.

Il concerto, che inizia alle ore 21:00, si intitola “What a wonderful swing” suonato dalla celebre orchestra B.B. Sound of Swing, gruppo di jazz classico di Alessandria, è un omaggio alla musica swing e jazz dei suoi anni d’oro, con l’esecuzione delle melodie più belle e conosciute, durante il concerto saranno eseguiti brani di Louis Armstrong, Duke Ellington, Glenn Miller e Frank Sinatra.

L’ingresso al concerto è di 8€ a persona, che saranno devoluti in beneficenza ed è gratuito per bambini e ragazzi fino a 12 anni di età.

Sempre nella serata sarà assegnato il 4°Premio “Cabannun d’Oro”, che verà intitolato alla memoria di Giorgio Agnoletto, compianto sindaco di Campomorone scomparso nel 2009, che ha ricoperto il ruolo di primo cittadino del comune valligiano dal 1980 al 2004. Agnoletto, durante il suo periodo da sindaco, fondò il Museo di Paleontologia e Mineralogia.

Il Cabannun è un antico edificio, situato nei giardini Dossetti dietro a Palazzo Balbi, che nei secoli passati era il giardino d’inverno della Famiglia Balbi, dotato di vasche per la piscicoltura e voliere per gli uccelli. Recentemente ristrutturato è diventato un importante auditorium per concerti e spettacoli musicali, oltre che arena estiva per musica e cinema.

 

Fabio Mazzari
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina