Home | Genova | RIMEDI “NATURALI” E VOLONTARIATO CONTRO IL MALTEMPO

Mentre la Liguria sulla costa è in preda al maltempo e all'incuria, da Masone ci arriva un esempio positivo

RIMEDI “NATURALI” E VOLONTARIATO CONTRO IL MALTEMPO

Il maltempo generale che ha interessato la nostra regione nel periodo “estivo” non ha risparmiato il comune di Masone: le frequenti piogge hanno causato frane e smottamenti nelle strade di collegamento con varie frazioni del paese (Presa, Passionata, Busa). L’Amministrazione Comunale è intervenuta in modo tempestivo ed efficace: si é fatto ricorso all’ingegneria ambientale utilizzando strutture di sostegno composte da palificate in legno con interposti ripiani di materiale vegetale. Così facendo si è risolta la problematica dell’impatto ambientale, in questo caso pressochè nullo.

La rapidità esecutiva è stata favorita anche dall’impiego e dalla professionalità delle imprese locali che hanno dato immediata disponibilità.

Cattura

Il maltempo ha inoltre provocato allagamenti in diversi scantinati e box a seguito delle piene dei torrenti che attraversano il territorio . Per limitare tale fenomeno il Comune di Masone ha patrocinato e organizzato l’iniziativa “Torrente pulito”: per alcuni giorni squadre di volontari hanno provveduto con dedizione ed impegno alla pulizia e alla rimozione della vegetazione nell’alveo del torrente Vezzulla, ponendo una buona base per interventi futuri…Masonesi, rimbocchiamoci le maniche!

Silvia Pastorino
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina