Home | La posta de L'inchiostro fresco | In anteprima il nuovo sindaco di Novi Ligure

Ci giunge in redazione un'interessante riflessione che vi proponiamo integrale

In anteprima il nuovo sindaco di Novi Ligure

 

Mannaggia, manca l’acqua e non mi hanno detto niente.

Adesso vado in comune e faccio un 48!!!!”.

 

Con questi combattivi pensieri mi avvio verso il Comune, ma quando sto per varcare la soglia del municipio sono accolto da un bel: “Miao”. Abbasso lo sguardo e vedo Mitolo, un bel gattone bianco con alcune macchie nere (sarà Juventino? Speriamo di no!) che, come al solito, sta facendo la guardia al portone aspettando le amorevoli coccole dei messi comunali, che ormai lo hanno adottato e allora quasi all’improvviso la mia rabbia sfuma.

 

E mi viene da pensare che in definitiva, Sindaco, Giunta, Consiglio comunale, cittadini, siamo tutti sulla stessa barca, siamo una comunità di persone dove i problemi sono molti e forse, chissà, anche il Primo Cittadino è stato preso alla sprovvista da questa emergenza (l’alluvione) che da Genova si è allargata anche a noi.

 

Così invece di presentarmi a Rocco Muliere (il Sindaco) tutto inferocito, mi fermo dai messi e chiedo. Mi danno tutte le informazioni e intanto si sentono le prime auto dei vigili urbani che con gli auto parlanti  iniziano a girare per la città indicando i punti di distribuzione dell’acqua potabile.

 

Esco dal Municipio più tranquillo e guardo Mitolo, che è ancora lì e sembra quasi dirmi: “Stai tranquillo che l’emergenza non sarà eterna. Prima o poi tutto si risolverà. Io non ho problemi perché con l’acqua non ci vado tanto d’accordo, ma vedrai che anche per te tutto si sistemerà!”.

 

Resto per un attimo interdetto e mi viene da pensare che forse Mitolo è il vero sindaco della città, , perché il sindaco, come chi ci governa, dovrebbe avere nei confronti dei cittadini e dei governati quel senso di vicinanza che al potere dà quel volto umano indispensabile a tenere unita una società. Ovvero quell’autorevolezza che si si distanzia e molto dall’autoritarismo.

 

E allora il mio pensiero corre al governo nazionale, che se in questa nostra Italia patria dei campanili, è sempre stato sentito come lontano, oggi lo si sente ancor più distante.

 

 

 

CatturaA Novi per lo meno ad accoglierti sulla soglia del Municipio c’è un gatto, Mitolo, che non vuole molto, solo una carezza e un po’ di croccantini, ma che sa dare alla gente che passa di lì un momento di tenerezza e di vicinanza.

Ecco perché Mitolo potrebbe forse un buon sindaco per Novi Ligure!!!!!

 

Ringrazio il Direttore della testata che mi ha voluto ospitare questa mia riflessione mattutina.

 

 

 

 

 

 

 

Miao Ze Dong
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina