Home | Entroterra Genovese | L’A.C.R. Busalla in favore degli alluvionati

Con l'iniziativa "La Valle non si piega"

L’A.C.R. Busalla in favore degli alluvionati

DSCN2530 L’Azione Cattolica Ragazzi di Busalla ha lanciato l’iniziativa “La Valle non si piega”, in favore degli alluvionati della Valle Scrivia. I giovani hanno realizzato delle magliette con lo slogan, sul modello genovese di “Non c’è fango che tenga”, il cui ricavato andrà interamente in beneficenza per aiutare la popolazione di Montoggio colpita dal recente e tragico evento alluvionale della settimana scorsa.

L’ A.C.R. Parrocchiale di Busalla ha spiegato che l’iniziativa è nata sul modello di Genova, ma è stata adattata per renderla più valligiana e più propria e, sarà venduta nei comuni della Valle Scrivia per destinare il ricavato al Comune di Montoggio, attraverso il conto corrente aperto ad hoc per l’emergenza. L’A.C.R. Busalla negli anni scorsi ha organizzato, con successo, raccolte di fondi e di materiale per situazioni drammatiche avvenute sul territorio italiano come il terremoto dell’Emilia Romagna del 2012 e l’alluvione in Sardegna del 2013, quest’anno, purtroppo, l’emergenza ha toccato direttamente il territorio della Valle Scrivia e dell’entroterra genovese.

Per qualunque informazione sull’iniziativa si può contattare Giacomo al numero di telefono 348-4419216

DSCN2531

Fabio Mazzari
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina