Home | Arquata Scrivia e Val Borbera | Spazi, Luoghi e Forme di Arquata

Un pannello ceramico pieno di arte

Spazi, Luoghi e Forme di Arquata

Nella mattinata di sabato 25 ottobre presso la Ex Piazza del Mercato di Arquata Scrivia, attuale cantiere Project, è stato inaugurato un pannello ceramico realizzato dal Maestro Danilo Trogu sulla base dei prototipi ideati dai ragazzi delle scuole medie di Arquata. Questa iniziativa è nata dall’idea di dare ai giovani arquatesi uno spazio di rilievo nell’architettura del nuovo complesso di prossima apertura che prevede una piazza pubblica contornata da un centro direzionale commerciale. L’idea di coinvolgere i giovani e la scuola si è poi concretizzata in un concorso intitolato “Spazi, Luoghi e Forme di Arquata”. In pratica i giovani artisti arquatesi hanno disegnato su carta i prototipi che sono stati in seguito trasformati in ceramica dal famoso Maestro Trogu di Albissola, il tutto con  il supporto della dirigente scolastica e dei docenti della scuola media, regia del Prof. di Artistica Roberto Bergaglio.  Circa 160 ragazzi hanno partecipato al concorso ed un’apposita commissione ha avuto l’arduo compito di selezionare 44 lavori che sono poi stati trasformati in ceramica per comporre il pannello.

IMAG0307 IMAG0312 IMAG0313 IMAG0316

L’inaugurazione di sabato si è conclusa con una lezione teorica per gli studenti delle medie tenuta dal maestro ceramista all’interno del sala polifunzionale comunale presente nella piazza e resa temporaneamente agibile per questo singolo evento ma che presto sarà a disposizione di tutta la comunità.

La realizzazione del concorso è stata possibile grazie alle sinergie messe in campo da: Comune di Arquata Scriva, Scuole di Arquata, Rotary, Lions ed Arquata Costruzioni srl.

Durante l’inaugurazione della piazza, relativa quindi all’intero complesso di prossima ultimazione, verranno ufficialmente premiati i ragazzi che hanno partecipato al concorso ceramico.

Giacomo Ponzano
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina