Home | Territorio | Vittorio Francesco Viola, è un francescano il nuovo vescovo della diocesi di Tortona

Succede a mons. Canessa, che lascia “Molto sereno”

Vittorio Francesco Viola, è un francescano il nuovo vescovo della diocesi di Tortona

Tempo di cambiamenti nella diocesi di Tortona: dopo anni di servizio, monsignor Martino Canessa abbandona, lasciando il posto a Padre Vittorio Francesco Viola.

L’annuncio è stato dato mercoledì 15 ottobre, nel Palazzo episcopale alla presenza dei due vescovi, il Vicario generale, mons. Peruzzi, ed i rappresentanti dei Consultori della Diocesi, i Vicari episcopali ed i foranei, gli impiegati degli uffici di Curia ed i rappresentati di associazioni e congregazioni laicali. Insieme a loro, il sindaco ed altri colleghi delle istituzioni.

Ad aprire l’incontro Mons. Canessa, che ha espresso gratitudine per l’affetto mostrato da tutti, religiosi ed laici, oltre a ribadire la soddisfazione per il lavoro svolto: “Ho fatto tutto quello di cui sono capace e sono molto sereno”. Al vescovo Martino anche il compito di leggere la lettera di nonima, con cui viene conferito l’incarico a Padre Viola, ed il messaggio che il nuovo religioso ha trasmesso ai suoi fedeli.

A riguardo, monsignor Canessa si è rivolto personalmente al suo gregge, invitandolo a “Far sentire tanto calore al nuovo Pastore”, elemento fondamentale per affrontare i problemi ed incoraggiarlo nel ministero. Riguardo al futuro, il monsignore è pronto a ricoprire un ruolo da sacerdote nelle vicinanze di Genova.

La riunione è stata conclusa da Monsignor Pier Giorgio Peruzzi, che, tra le altre cose, ha fornito alcune indicazioni liturgiche, importanti per la vita religiosa di parrocchie, santuari ed istituti.

Chi è Padre Vittorio Francesco Viola

Padre Vittorio Francesco Viola fa parte dell’Ordine dei Frati Minori (OFM).

Nato a Biella il 4 ottobre 1965 ha iniziato la sua vita religiosa nell’Ordine subito dopo aver terminato il liceo scientifico; ha pronunciato la professione solenne nel 1991 ed è stato ordinato diacono (1992) e sacerdote (1993).

Ha studiato al Pontificio Istituto Liturgico di Sant’Anselmo, a Roma, dove ha conseguito Licenza e Dottorato in Sacra Liturgia (2000), materia che insegna al Pontificio Anteneo Sant’Anselmo, l’Istituto Teologico e l’Istituto di Scienze Religiose, entrambe ad Assisi.

Attualmente, Padre Francesco è Custode del Protoconvento e della Porziuncola di Assisi; tra i suoi incarichi passati, Definitore della Provincia Umbra dei Frati Minori (1999-2002; 2003-2005; 2011-2014), Responsabile della Caritas Diocesana di Assisi (2008-2014), Responsabile dell’Ufficio Liturgico Regione Umbria (1997-2014).

Matteo Clerici
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina