Home | Rondinaria e i tre pais | I prigionieri di Villa Monachorum: metti una spy-story internazionale a Santa Croce

Nel libro di Dino Scarabello si mescolano i dati reali con la fantasia

I prigionieri di Villa Monachorum: metti una spy-story internazionale a Santa Croce

Cosa c’entra Papa Bergoglio con un presunto attentato al complesso monumentale di Santa Croce sito in Bosco Marengo, la Chiesa di San Fruttuoso di Capodimonte e un oscuro giovane architetto “mezzo monaco mezzo artista” del 1007? Per risolvere questi intricati enigmi basta leggere l’avvincente libro “I prigionieri di Villa Monachorum” edito da LinelaB. Edizioni, del pittore frugarolese Dino Scarabello. Nell’opera di Scarabello al dato storico, ricercato attraverso attente e meticolose analisi, si mescola quello fantastico, intriso di storie paesane su lugubri passaggi segreti costruiti dai monaci sotto Santa Croce “raccontante per far spaventare i bambini dal ritorno di scuola”. Da noi raggiunto nella sua bella casa di Frugarolo, alle cui pareti campeggiano i magnifici dipinti dei portoni del paese, oppure le raffinate imitazione di Morandi “il mio pittore del cuore”, Scarabello ci spiega il perché del suo libro: “Ho voluto cimentarmi in quest’impresa un po’ per riannodare il filo della memoria e le chiacchierate primaverili con amici all’ombra dei ciliegi in fiore – ci dice Scarabello – ed un po’ come ideale dono a Bosco Marengo e Frugarolo, i due paesi sorti all’ombra di Santa Croce. In questo libro insomma, l’ombra la fa da padrona, come del resto dev’essere in una spy-story ambientata in misteriosi sotterranei”. LIBRO 1

Mattia Nesto
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina