Home | Novi Ligure e il Novese | Pozzolo Formigaro un luogo, tante storie raccontate dalle pagine del Settimanale “Il Popolo di Tortona” di Giacomo Martini.

Un incontro sentito presso il Castello di Pozzolo

Pozzolo Formigaro un luogo, tante storie raccontate dalle pagine del Settimanale “Il Popolo di Tortona” di Giacomo Martini.

Venerdì 7 novembre nelle Cantine del Castello di Pozzolo Formigaro è stata presentata la raccolta Pozzolo Formigaro un luogo, tante storie raccontate dalle pagine del Settimanale “Il Popolo di Tortona” di Giacomo Martini. Oltre all’autore erano presenti anche Luca Rolandi, giornalista e ricercatore di storia locale e religiosa, e Matteo Colombo, caporedattore del settimanale Il Popolo di Tortona, che attraverso pensieri e domande hanno cercato di percorrere gli scritti di questo ultimo lavoro dell’autore. L’idea del Signor Martini, assieme alla Biblioteca Comunale che ha proposto questa iniziativa, è stata quella di raccogliere alcuni degli articoli scritti e pubblicati dal settimanale a partire dall’ormai un po’ lontano 2000 facendo sì che non andassero perduti ma che restassero ben impressi, specialmente per le future generazioni.

Cattura

Nella seconda parte della serata Maurizia, Gerry e Eros hanno letto diverse poesie su Pozzolo Formigaro, visto da diversi autori pozzolesi  e in epoche diverse. Molto rappresentativa è stata una poesia inedita, scritta per l’occasione da Eros Zanone, un giovane pozzolese cha ha presentato Pozzolo dal suo punto di vista, certamente giovane ma molto coinvolgente. Per finire la serata , come consuetudine, la Biblioteca ha proposto anche un rinfresco durante il quale Giacomo Martini ha potuto commentare con i presenti i suoi scritti. In ultimo, Alessandra Acerbi, direttrice della Biblioteca “Caterina De Marco”, ha colto l’occasione per ringraziare Giancarlo Moncalvo per aver creato alcuni dipinti che sono stati inseriti nelle pagine della raccolta, i molti presenti pozzolesi e non che non hanno voluto perdersi questa serata e ha spiegato che la raccolta si potrà liberamente consultare in biblioteca o per i più informatizzati si potrà scaricare direttamente sulla propria chiavetta usb cercando così di raggiungere la più ampia fascia di pubblico.

Biblioteca Comunale “Caterina De Marco”
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina