Home | Novi Ligure e il Novese | Novi Ligure, l’alluvione nelle foto

La rabbia degli abitanti del Basso Pieve: colpa della SS 35-TER

Novi Ligure, l’alluvione nelle foto

Una serie d’istantanee sulla recente alluvione, per portare alla luce i disastri ed i problemi degli abitanti.

Queste foto sono state scattate sabato 15 novembre a Novi Ligure, in zona Basso Pieve. Alle 11.00, la salita dello Zucchero presentava 20-25 cm d’acqua, rendendo difficoltoso il passaggio di uomini e veicoli.

Stessa situazione per la Strada Molino di Sotto, combinazione che in concreto ha isolato i residenti della zona.

Questi, da parte loro, puntano il dito contro le recenti infiltrazioni d’acqua, “Mai registrate nei 40 anni che siamo qui”, e contro la costruzione della SS 35-TER. Come infatti confermato da “Tecnici del comune intervenuti qua sul posto” la strada agisce come diga per le acque, che trovano nella Strada Stradella l’unico punto di sfogo. Risultato, da tre anni la zona “Va a bagno di brutto, cosa prima mai successa, e l’acqua che non riesce ad incanalarsi nell’unica uscita penetra negli strati di ghiaia che caratterizzano i terreni del Basso Pieve per poi affiorare qua e là”.

 

Matteo Clerici
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina