Home | Alessandrino | Teatro nello spaz..IO”, laboratorio teatrale per persone con disabilità e non Seconda edizione al via

Dopo il successo dello scorso anno, riparte TEATRO NELLO SPAZ..IO, il progetto didattico - teatrale nato per valorizzare l'unicità della persona e stimolare l'integrazione tra persone con disabilità e non.

Teatro nello spaz..IO”, laboratorio teatrale per persone con disabilità e non Seconda edizione al via

Riceviamo e pubblichiamo

Capofila del progetto sarà quest’anno il Cissaca, Consorzio dei Servizi Sociali dell’Alessandrino, mentre la parte operativa-didattica è sempre di competenza dell’Associazione IlmonDodì, in collaborazione con Jada Onlus – Associazione diabetici junior. I partner del progetto saranno il CSVA, il Centro Diurno “Martin Pescatore” del CISSACA, gestito da AIAS e Coop. Anteo, il  centro diurno SoleLuna, quello di San Giuliano (AIAS), il Teatro Ambra Associazione  DLF Alessandria, il Peter Larsen Dance Studio e per la prima volta l’I.C. Galilei (classi della scuola primaria Villaggio Europa di Alessandria).

TeatronelloSpazio_1 TeatronelloSpazio_2 TeatronelloSpazio_3 TeatronelloSpazio_4 TeatronelloSpazio_5_VillaggioEuropa TeatronelloSpazio_Sala

L’iniziativa ha il patrocinio del Comune di Alessandria ed è realizzata con il contributo  dell’Associazione Nazionale del DLF.

 

Il lavoro è mirato a favorire la spontaneità e l’integrazione, ed ha come obiettivo primario quello di dare “spaz..IO” alle potenzialità espressive, emotive e relazionali di ciascuno, nel rispetto delle   caratteristiche del singolo. Saranno coinvolti ospiti disabili operatori, educatori ed artisti, tutti impegnati ad andare “oltre sé stessi”, per entrare in relazione autentica con l’altro.

La particolare sinergia tra centri diurni, utenti, operatori, volontari, formatori e creativi, crea un proficuo contatto tra le diverse realtà, ri-costruendo insieme (diversamente abili e normodotati) l’unico spettacolo possibile: quello della vita! Si ripartirà dalle emozioni affrontate lo scorso anno per analizzare ed evidenziare le tappe importanti di crescita di un individuo per la conquista della propria autonomia. Si partirà dalla nascita, l’infanzia, passando per l’adolescenza e la giovinezza, arrivando alla vecchiaia ed alla morte. “Al termine del percorso si scoprirà probabilmente che l’unico IO possibile nello Spaz..IO sopravvive se messo al serviz..IO degli altri” (Andrea Di Tullio, Presidente Jada Onlus).

Promotori di questo “viaggio” saranno Andrea di Tullio, Jada Onlus, il coreografo Peter Larsen, Lola Boffelli, Dado Bargioni e tanti altri operatori, attori/educatori. Il supporto video all’intero progetto è a cura di Enzo Ventriglia di MasQueNada Produzioni.

I laboratori hanno preso il via giovedì 6 novembre e si concluderanno il 5 giugno 2015 con lo spettacolo finale presso il Teatro Ambra di Alessandria, replicato poi il 14 giugno presso la Casa di Quartiere.

Gli incontri si svolgono presso i locali del Teatro Ambra, del Centro Diurno CISSACA, del SoleLuna e del Centro di San Giuliano Nuovo, cercando di sfruttare il più possibile la rete di servizi reali, già esistente, e cercando di migliorare anche l’integrazione e l’interazione delle famiglie dei partecipanti.

Per ulteriori info Andrea Di Tullio +39 393 82 75 400; e-mail  associazione.jada@gmail.com
Comunicazione: Cissaca, ufficio Presidenza cissaca.comunicazione@gmail.com

Redazione
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina