Home | Senza categoria | I paesi fantasma in mostra a Genova

Con la mostra di Paolo De Lorenzi

I paesi fantasma in mostra a Genova

 

 

1897951_557912330973779_59304695_n (1) Sarà presentato venerdì 12 dicembre alle ore 21:00, presso la sede del Club Alpino Ligure di Genova, in Galleria Mazzini 7, il racconto fotografico “Paesi abbandonati” di Paolo De Lorenzi.

Il racconto fotografico e video è dedicato ai paesi fantasma dell’Appennino Ligure, tra cui nomi famosi quali Reneusi (di cui ha raccontato dettagliatamente la storia, nel libro “Sono partiti tutti” lo storico genovese Giovanni Meriana), Canate di Marsiglia, Casoni di Vegni, Ferrazza,le minuscole frazioni della Vabrevenna o della Val Pentemina diventate da decenni paesi fantasma e molti altri ancora, dove la maestosità del silenzio fa da colonna sonora alla desolazione di luoghi fino a pochi decenni fa ricchi di vita, dove lo spopolamento, dovuto alla spaventosa miseria di questi luoghi ha provocato l’esodo verso la città e la costa.

Paolo De Lorenzi, classe 1964, di professione geometra, è un autentico appassionato dei luoghi abbandonati della Liguria, negli anni ha visitato decine di paesi fantasmi, realizzando splendide fotografie, che si possono ammirare nel blog ufficiale paolodelorenzi.blgospot.com

Sempre nella serata di venerdì, all’interno della mostra fotografica, saranno presentati due filmati, il primo dal titolo “Appennino ligure : testimonianze di vita e cultura contadina” ed il secondo “Canate di Marsiglia : dall’abbandono alla rinascita” di Riccardo Molinari, dedicato al recupero di questa piccolissima frazione del comune di Davagna.

Fabio Mazzari
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

2 commenti

  1. Se interessa, qui https://www.youtube.com/watch?v=jaCP-GViOvY è possibile vedere il docufilm “Canate di Marsiglia: dall’abbandono alla rinascita”. Buona visione !

  2. Mattia Nesto

    Grazie per il contributo, molto interessante, signor Riccardo. Un saluto e i migliori auguri dalla redazione

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina