Home | Alessandrino | Le Mete: Centro medico infantile, psicologico, ri-abilitativo

Con Pier Carlo Lava alla scoperta delle eccellenze nell'alessandrino

Le Mete: Centro medico infantile, psicologico, ri-abilitativo

Il nostro lavoro finisce quando un bambino diventa un bambino.
unnamed
Alessandria, autismo, intervista a Maria Grazia Guercio, psichiatra e psicoterapeuta, e a Maria Cavallini, terapista della motricità dell’età evolutiva, presso il Centro Le Mete (Studi multidisciplinari in ambito medico, psicologico, ri-abilitativo). Le domande:
Cominciamo col conoscere meglio Le Mete: cos’è questo centro, come si configura, cosa ci si fa dentro?
Ma privato del tutto, oppure intrattenete rapporti di convenzione con le strutture sanitarie e socio-assistenziali pubbliche?
In questa tappa del nostro reportage sull’autismo in Alessandria, abbiamo la fortuna di avere davanti a noi l’icona del trattamento psicomotorio relativo all’autismo, in età evolutiva. Quanti ne ha visti, Maria Cavallini, di casi d’ogni genere?
E quanti ce l’hanno fatta?  Scusi se usiamo questa locuzione impropria, ma lei saprà certamente tradurcela in modo più pertinente.
Voi sapete certamente che le terapie, per dare esiti, devono essere tempestive, costanti, personalizzate. Ciò comporta costi elevati, ma non vi sembra che Alessandria potrebbe fare di più?
Cosa ci vorrebbe per farci fare un salto di qualità?
E, per finire, cosa direste alle famiglie con figli autistici? Cosa raccomandereste loro?
Pier Carlo Lava
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina