Home | Alessandrino | “Concerto di Natale” con il gruppo Duo TantiTasti

Castellazzo Bormida – domenica 28 dicembre 2014

“Concerto di Natale” con il gruppo Duo TantiTasti

LAmministrazione Comunale di Castellazzo Bormida è lieta d’invitare tutta la popolazione, il giorno 28 dicembre 2014, alle ore 21, presso la Chiesa di Santa Maria della Corte, al concerto augurale di musica classica,  per le festività natalizie con il gruppo “Duo TantiTasti” con Clara Schembari e Nadio Marenco. castaellazzo-bormida-3

 

Dopo il  successo  ottenuto  negli anni scorsi, torna a Castellazzo Bormida il genere musicale tipico del Natale ma interpretato, questa volta, dal gruppo Duo TantiTasti,  marchio di eccellenza a garanzia di un concerto di sicura qualità artistica.

 

“Nonostante la crisi e le criticità anche di questo anno che ormai volge al termine, siamo riusciti a organizzare un concerto davvero speciale.

 

Nadio Marenco alla fisarmonica  e Clara Schembari al pianoforte,  eseguiranno brani  musicali  di C. Frank – Preludio, Fuga e Variazioni, op.18,    C. Mahr – Concerto per pianoforte e fisarmonica, J. Cage  –  Dream, A. Piazzolla e  dalle quattro stagioni: Primavera e Inverno

È il nostro modo di Augurare Buone Feste a tutte le famiglie Castellazzesi e a tutti coloro che avranno il piacere di unirsi a noi in questa serata speciale, nella speranza che il Nuovo Anno porti un po’ di speranza a chi ne ha più bisogno”

 

 

 

Il programma,della serata, con tutti i particolari, viene pubblicato sul sito ufficiale del Comune di Castellazzo Bormida (www.comune.castellazzobormida.al.it) ed è disponibile presso la Biblioteca Civica Comunale “F. Poggio”.

L’ingresso è totalmente libero

 

Gianfranco Ferraris - Sindaco Comune di Castellazzo Bormida
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina