Home | Valle Stura e Val d'Orba | Mostra-concorso per i 475 anni dell’Oratorio di Sant’Antonio Abate

Le opere delle scuole in mostra a Mele nel mese di maggio

Mostra-concorso per i 475 anni dell’Oratorio di Sant’Antonio Abate

ORATORIO_cassaSTA05 In occasione del 475° anniversario della fondazione dell’Oratorio di Sant’Antonio Abate di Mele, la locale Confraternita organizza, in concomitanza con la festività dell’Ascensione, una mostra-concorso dedicata alle scuole, per insegnare e tramandare le tradizioni popolari locali e la storia delle confraternite. Tre saranno i temi in concorso, ovvero le scene della vita di Sant’Antonio Abate, le tradizioni storiche di Mele e la storia delle confraternite.

La mostra-concorso sarà allestita all’interno dei locali dell’oratorio di Sant’Antonio Abate, situato in Via del Piano 101 a Mele (a pochi metri dal Municipio), l’inaugurazione ufficiale è per sabato 7 maggio alle ore 15:30. La mostra sarà visitabile tutti i sabato e domenica del mese di maggio dalle ore 15:30 alle ore 18:30.

La mostra sarà anche l’occasione per poter inoltre ammirare le opere conservate all’interno del settecentesco oratorio, le decorazioni in stucco di Rocco Cantone, i quadri rappresentanti la “Vita di Sant’Antonio” realizzati dal pittore Carlo Giuseppe Ratti e, soprattutto, l’imponente Cassa Processionale, opera di Anton Maria Maragliano, il più importante scultore genovese.

Fabio Mazzari
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina