Home | Entroterra Genovese | Torriglia, ritorna la Festa dei Carmè

Giochi di una volta, artigianato, prodotti tipici e divertimento per le vie del centro storico

Torriglia, ritorna la Festa dei Carmè

centro storico torriglia Ritorna, sabato 9 dalle ore 19:30 a Torriglia la tradizionale “Festa dei Carmè” per i vicoli del centro storico del capoluogo della Val Trebbia genovese. Il nome della festa deriva dalla Madonna del Carmo, il rione ha sempre rappresentato, nella sua storia, il punto obbligato per chi si dirigeva al castello.

La festa, organizzata dalla Pro Loco Torriglia in collaborazione con l’amministrazione comunale, vedrà una serie di eventi e iniziative destinate al pubblico di tutte le età. Gli esercenti commerciali di Torriglia, che si sono prodigati per il servizio di accoglienza in occasione di questa sentita e voluta festa, faranno degustare ai visitatori i loro prodotti tipici e offriranno una serata danzante con la musica della “Elena Lazzari Band” accompagnata dal cabaret di Andrea Ceccon, comico genovese molto noto al pubblico televisivo con il suo tormentone della “torta di riso”.

Divertimento assicurato per i più piccoli, con i bambini che, per l’occasione, potranno riscoprire gli antichi giochi con cui si divertivano i loro nonni e bisnonni. L’animazione con i giochi antichi è stata possibile grazie al lavoro dei ragazzi volontari della Croce Rossa Torrigliese. I genitori, invece, potranno trovare simpatici oggetti di artigianato in vendita nei banchetti lungo le vie del paese.

1280px-Torriglia-castello La Pro Loco Torriglia farà scoprire, per la prima volta, il fascino dell’atmosfera notturna del Castello Malaspina-Fieschi-Doria, grazie ad una visita guidata gratuita (sono necessarie scarpe comode con suola antiscivolo).

Il Carmo, il centro storico di Torriglia, è molto semplice da raggiungere sia dal capolinea della linea ATP per chi arriva da Genova, sia da Piazza Fieschi per chi proviene dalla frazione di Casaleggio o da Via Roma.

Fabio Mazzari
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina