Home | Rondinaria e i tre pais | Come Hollywood reinventò la storia delle musiche afroamericane

Riprendono venerdì 11 novembre 2016 gli Incontri Ascolto Jazz a cura di Andrea Gaggero presso il Salone della Biblioteca di Molare

Come Hollywood reinventò la storia delle musiche afroamericane

Incontri ascolto Jazz a Molare

Riprendono gli incontri di Introduzione all’ascolto del jazz presso il Salone della Biblioteca di Molare.

E’ stata spostata a venerdì 11 novembre la serata prevista per venerdì 4 novembre, ci scusiamo per l’inconveniente e torniamo ad invitarvi.

Sarà un incontro a due voci, chi scrive insieme all’esperto d’arte e caro amico Ermanno Luzzani indagherà ancora i rapporti tra cinema e jazz, provando anche a sfatare tanti “falsi” miti che il cinema hollywoodiano ha abilmente costruito nel corso degli anni.

I due mezzi espressivi hanno vissuto stagioni di fruttuosi scambi e grande sintonia con risultati sovente di grande qualità.

Nel presente incontro, con un focus sugli anni ’50, approfondiremo l’uso disinvolto e funzionale alla propaganda americana che hollywood ha fatto della storia del jazz negli anni ’50.

Esemplari a tale proposito le biopic di due musicisti bianchi dell’era dello swing diventati “eroi” nazionali anche grazie ai film a loro dedicati.

Poi due grandi film, piccoli grandi capolavori di genere: il dramma del musicista di talento che non sa e non vuole svendersi e finisce per vendere l’anima al diavolo (Young Man With a Horn-Chimere) e quel meccanismo ad orologiera, esilarante e fragrante a 65 anni di distanza che è “Some Like It Hot” (A qualcuno piace caldo).

Andrea Gaggero
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina