Home | Sport | NOVI PALLAVOLO, LA GRINTA RITROVATA

Il S. Anna prevale solo al tie-break

NOVI PALLAVOLO, LA GRINTA RITROVATA

Dopo la sconfitta di S. Stefano di Magra e la sofferta vittoria sul Nuncas Chieri il Novi Pallavolo ritrova la grinta che l’aveva caratterizzata nelle prime dieci gare della stagione e risale in classifica al quinto posto, in coabitazione con Alba e Brebanca Cuneo; contro il S. Anna Torino Moro e compagni cedono solo al tie-break (28-30,25-20,25-20,26-28,18-16) ma tengono sempre botta al sestetto di mister Caire, portandosi a casa il quarto punto stagionale esterno; nel post-partita spazio ai commenti a cominciare dal presidente Maria Grazia Ponassi:”Dopo la sconfitta di Monticelli d’Ongina della settimana scorsa la squadra ha avuto una bella reazione e direi che il punto è ampiamente meritato; siamo andati bene in attacco mentre abbiamo avuto problemi in battuta ma lo ripeto, è un punto che fa morale”.
Mister Quagliozzi ne è sicuro, ha ritrovato la “sua “ squadra:” Abbiamo ritrovato la grinta di un mese fa, anche quando eravamo sotto ho visto i ragazzi lottare, un po’ di rimpianto per il tie-break perso ma abbiamo dimostrato di potercela giocare bene con tutti”.
Sabato arriva a Novi il Fossano, terza forza del torneo, Quagliozzi ha già le mosse pronte per fermare i cuneesi:”Ho in mente qualcosa ma per ora non posso dire niente, di certo dovremo giocare con molta intensità”.
Umberto Quaglieri, libero:”Una gara combattuta, in ogni set ce la siamo giocata punto a punto; usciamo da questa sfida piu’ positivi e consapevoli di potercela giocare alla pari col Fossano”.
Luca Corrozzatto, palleggiatore sopraffino:”Ce lo siamo meritato questo punto, nel tie-break siamo partiti male poi siamo stati bravi a recuperare, peccato averlo perso ai vantaggi; Fossano?; sarà una gara estenuante ma noi vogliamo rifarci della sconfitta dell’andata”.
Per il S. Anna Torino parla mister Stefano Caire:” Siamo contenti di questa vittoria perché ci allontaniamo dalla zona retrocessione, potevamo uscire con l’intero bottino ma ci è mancata la cattiveria e poi Novi si è rifatta sotto soprattutto grazie a Moro, un autentico trascinatore, nel tie-break siamo stati bravi ma anche fortunati; per la sfida di Cuneo mi aspetto una gara simile a quella di stasera, siamo in crescita e fermarci proprio ora sarebbe un brutto contraccolpo”.
Così a S. Mauro Torinese: Corrozzatto, Moro, Semino, Capettini, Guido, Repettino, libero U. Quaglieri: utilizzati Prato, Uberti, Volpara, Guglielmi.
Classifica: Ongina 34, Volley Parella Tortino 33, Fossano 31, Garlasco 28, Alba, Brebanca Cuneo, Novi Pallavolo 23, Savigliano 22, S. Anna 21, La Spezia 17, Albisola Volley 14, Nuncas Chieri 13, Cerealterra 10, Hasta Asti 2

Mario Bertuccio
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina