Home | Ovada e Ovadese | “Leo4Woman”: una giornata al femminile di Leo Club Ovada

Possibilità di partecipare al concorso fotografico "Lei", organizzato dal Leo Club Ovada, posticipata al 17 febbraio

“Leo4Woman”: una giornata al femminile di Leo Club Ovada

Proiezioni, mostra e un concorso fotografico interamente dedicato alla figura femminile: si tratta di “Leo4Woman”, una giornata “per le donne” organizzata dai giovani ragazzi del Leo Club di Ovada, sempre attenti e in prima linea per il proprio territorio, e patrocinata dal Comune di Ovada, che propone le varie sfaccettature della figura femminile e di tematiche importanti attraverso il cinema, la fotografia e non solo; l’iniziativa si svolgerà domenica 19 febbraio 2017 presso la Loggia di San Sebastiano ad Ovada, dove si terrà la mostra fotografica “Lei” dalle 10:30 alle 20:30, a cui seguirà la proiezione di un cortometraggio, le premiazioni del concorso fotografico, un live musicale di Giorgio Ratto ed Andrea Succio, (duo di flauti su musiche di W.A.Mozart, da il “Flauto Magico”) e un momento di testimonianze ed interventi. 

Immagini e parole, quindi, per raccontare la figura femminile e temi importanti e attuali come il femminicidio, grazie anche alla proiezione del cortometraggio dal titolo “Quello che amore non è”, nato da un’idea di Alessandro Pestarino, già noto per altri lavori precedenti, il quale definisce il suo stesso progetto “un mix di surrealismo e narrazione. “Infatti,” a parole del regista, “i protagonisti non sono distinti e la storia non è ben definita. Volevo che gli stessi spettatori avessero una loro visione del mio lavoro”.

Contestualmente al cortometraggio ci sarà anche un concorso di fotografia, gratuito ed aperto a tutti, intitolato “LEI”: l’obiettivo dei partecipanti sarà quello di catturare l’immagine della donna in tutte le sue sfaccettature; il concorso sarà sia “social” (inviando la foto a leoclubovada@gmail.com, completa di titolo e dati dell’autore), che “dal vivo”.
I premi sono molteplici e le fotografie saranno valutate dagli utenti di Facebook, da una giuria di tecnici professionisti e dal voto popolare (attraverso una valutazione al momento della mostra).

Durante la mostra sarà anche possibile seguire la presentazione dell’app per Android “Quindici22”, creata dalla Fondazione Casa di Carità Arti e Mestieri di Ovada, per combattere la violenza sulle donne (l’app è già presente sul Google Store).

Per qualsiasi informazione contattare la pagina Facebook del Leo Club Ovada o chiamare al 346.6387992.

–> regolamento del concorso su:

http://media.wix.com/ugd/c83e3c_4c56a3eb62984f5ab4db85d2662b4b61.pdf

RIPRODUZIONE RISERVATA.

Matteo Serlenga
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina