Home | Magazine | Teatro Cargo, va in scena “Le prénom”

Lo spettacolo chiuderà la stagione teatrale

Teatro Cargo, va in scena “Le prénom”

 La stagione teatrale 2016-17 del Teatro Cargo di Genova-Voltri si chiuderà venerdì prossimo, 24 marzo, con lo spettacolo “Le prénom”, una delle rappresentazioni che, lo scorso anno, ha riscosso maggior successo. Prodotto dal Teatro Stabile di Genova, “Le prénom” vede la regia di Antonio Zavattieri e come interpreti Alessia Giuliani, Alberto Giusta, Davide Lorino, Aldo Ottobrino e Gisella Szanislò.

“Le prénom” è tratto dal testo di Mathieu Delaporte e Alexandre de la Patellérie tradotto nella versione italiana da Fausto Paravidino, regista che da diversi anni vive a Rocca Grimalda, è stato anche trasportato in versione cinematografica, con il titolo omonimo nel 2012.

La trama dello spettacolo (e del film da esso derivato) narra di una tranquilla serata tra cinque amici quarantenni. Nel corso della serata inizia un gioco di provocazione che degenera, fino a diventare una sorta di ritrato di una generazione. Protagonisti sono un fratello ed una sorella con i relativi coniugi ed un caro amico di famiglia che viene sospettato di essere omosessuale. Tutti appartegnono alla buona borghesia cittadina. Il fratello annuncia che diventerà padre, lo sconcerto nascerà quando egli annuncia il nome del figlio: Adolf, creando scompiglio nei padroni di casa, intellettuali di sinistra. Molto probabilmente è uno scherzo, ma la discussione degenererà tra offese reciproche, illustrando il ritratto di una generazione allo sbando.

Fabio Mazzari
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina