Home | Entroterra Genovese | Ronco Scrivia, una mostra per ricordare Tranquillo Marangoni

In mostra numerose opere inedite del grande xilografo

Ronco Scrivia, una mostra per ricordare Tranquillo Marangoni

 Si intitola “Dai millimetri ai metri” la mostra che prenderà il via sabato 29 aprile a Ronco Scrivia per celebrare il decennale di intitolazione della biblioteca civica ad una delle figure contemporanee più rappresentative del comune della Valle Scrivia genovese, lo xilografo Tranquillo Marangoni.

La mostra che si protrarrà fino al 4 giugno è realizzata dalla biblioteca civica con la collaborazione del Centro Servizi Culturali, del Comune di Ronco Scrivia, dell’Unitre Busalla, Coop Liguria, Lions Club Vallescrivia e con il patrocinio gratuito della Città Metropolitana di Genova e della Regione Liguria.

L’inaugurazione della mostra sarà preceduta, giovedì 27 alle ore 16:30, dalla conferenza stampa di Gianni Franzone nella sala comunale di Ronco Scrivia e, contemporaneamente per le scuole ci sarà un laboratorio pratico su prenotazione curato da Francesco Barchi.

Inaugurazione ufficiale che si terrà invece sabato 29 alle ore 17:00 a cui saranno presenti il Sindaco di Ronco Scrivia, Rosa Oliveri, l’assessore alla cultura Ivana Grisanti, il presidente di Coop Liguria Francesco Bernardini ed Aldo Marangoni dell’Archivio Marangoni.

La mostra sarà visitabile nei locali della biblioteca civica (Viale Vittorio Veneto 1) dal lunedì al giovedì dalle ore 15:00 alle ore 18:30 ed il venerdì dalle ore 9:00 alle ore 12:30 con ingresso gratuito. Per le scuole sono previste aperture straordinarie su prenotazione.

La mostra che il Comune di Ronco Scrivia dedica a Tranquillo Marangoni nella biblioteca a lui dedicata, mostra il linguaggio e i modi operativi dello xilografo, che si sono adeguati a tipologie artistiche diverse ed hanno retto nel confronto con dimensioni molto diverse tra di loro, dai grandi pannelli decorativi per i transatlantici fino agli ex-libris, i biglietti augurali ed i francobolli.

All’interno della mostra il visitatore troverà esposti due inediti molto interessanti: il cartone de “Il vasaio” uno dei diciannove pannelli della motonave “Victoria” ed il bozzetto che realizzò per la sede provinciale dell’INPS. Sono in mostra anche diversi libri illustrati da Tranquillo Marangoni tra i quali “The toilers of the sea” versione inglese del romanzo di Victor Hugo.

Fabio Mazzari
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina