Home | Alessandrino | Tortona e Tortonese | Tortona, i ringraziamenti al Maestro Battegazzore, alla Soprano Okabe e al Tenore Bollani

Riceviamo e pubblichiamo questa lettera di ringraziamento da parte di Luisella Reginato e gli amici del Minifal

Tortona, i ringraziamenti al Maestro Battegazzore, alla Soprano Okabe e al Tenore Bollani

Beneficenza in Santa Maria Canale -Umberto Battegazzore e Pierfrancesco Bollani in concerto a Tortona

Nella serata di venerdi 28 aprile alle ore 21, nella chiesa Santa Maria dei Canali si è tenuto un concerto di beneficenza dal titolo “ I Suoni dell’ Anima” composto dal Maestro Umberto Battegazzore, dalla soprano Tomoko Okabe e dal tenore Pierfrancesco Bollani (ospite d’onore della serata).

Il tema della serata era rivolto ai suoni delle nostre anime, come indicato dal titolo del concerto, sul valore “eterno”, “insostituibile” incancellabile del valore dell’amicizia e dell’ amore.

I brani presentati sono stati molteplici tra cui ricordiamo: Non ti scordar di me”, “Toujour l’Amour, “Madama Butterfluy dai quali è emerso dalla voce narrante nella figura di Gino Bartalena il vero valore dell’amicizia e dell’amore non solo sottoforma di musica, ma anche con la danza e la poesia.

Rispetto a due anni fa, come già sopracitato, quest’anno era presente il Tenore Pierfrancesco Bollani e come intramezzo della serata c’è stato il discorso molto profondo emozionante ed altrettanto commovente e significativo come sempre della nostra Preside, ora all’interno del nostro gruppo in veste di volontaria Luciana Moreschi che ha evidenziato l’importante valore della nostra piccola ma nel contempo grande realtà della nostra Associazione e del nostro corso MINIFAL

Poco prima della fine del concerto il nostro Presidente Piergiorgio unitamente a luciana ci hanno invitati a salire sul palco (sull’altare) facendoci consegnare dei piccoli gadgets alle nostre vere e proprie “Voci Bianche” componenti lo staff, un piccolo omaggio floreale, insieme a un ulteriore omaggio dato al Tenore, al maestro, e alla nostra voce fuoricampo GINO Bartalena che consisteva nell’ “idromele” ovvero un liquore usato dagli antichi ebrei.

Secondo il nostro intimo ed affettuoso gruppo che cos’è l’amore? L’amicizia?

Sono dei piccoli “giochi di stimoli” o dei “baricentri interiori” che ci inducono a non fermarci alle possibili apparenze ma ad andare oltre, da questo può emergere anche la visione del rapporto tra ricco e povero ma anche viceversa.

Grazie al maestro Battegazzore dai ragazzi del miniFAL

Tutte le foto della serata sono pubblicate nell’album “Concerto di beneficenza in Santa Maria Canali a Tortona” della pagina facebook Tortona OGGI.

Luisella Reginato e gli amici del Minifal
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina