Home | Sport | Novi Pallavolo, la conclusione di una stagione straordinaria

Moro e compagni chiudono al quinto posto il campionato di serie B

Novi Pallavolo, la conclusione di una stagione straordinaria

 La stagione 2016/17 della Novi Pallavolo si chiude con una sconfitta ma cio’ non toglie ai biancocelesti gli applausi per una stagione eccezionale, con un campionato sempre condotto nei quartieri medio-alti.

Al Palabarbagelata passa la capolista Ongina (25-22,19-25,27-29,15-25) che nei play-off affronterà il Bolzano; gli emiliani, insieme al Parella, sono gli unici ad ottenere i tre punti a Novi e questo è un ulteriore segnale di come, soprattutto in casa, i novesi hanno conquistato il quinto posto finale.

A fine gara spazio ai commenti, a cominciare da mister Quagliozzi, tecnico pragmatico e maestro di tattica psicofisica: ”Nel terzo set, al massimo dei nostri sforzi, abbiamo sprecato la possibilità di ottenere punti ai vantaggi; la stagione comunque rimane positiva, abbiamo sempre avuto un gran pubblico e poi ho avuto la possibilità di lanciare in prima squadra tanti giovani come Volpara e Romagnano; Novi ha un vivaio d’eccellenza e sono sicuro che, negli anni, potranno ritagliarsi un ruolo importante per i campionati che verranno”.

Davide Guido, banda: ”Forse ci mancano cinque-sei punti per la classifica, penso ai tie-break pesi ad Alba e a S. Mauro Torinese, la stagione comunque è stata ottima; stasera a rompere gli equilibri è stato il terzo set, l’avessimo vinto..”.

Ponasso Maria Grazia, presidente: ”Al di là della stagione è un ottimo piazzamento, siamo nella top-five; il futuro?; vedremo, abbiamo appena finito una stagione straordinaria”.

Dario Ceva, vicepresidente dei biancocelesti: ”Le prospettive di giocare anche il prossimo anno in serie “B” ci sono tutte, i ragazzi hanno meritato questa categoria; posso garantire fin da ora che società e giocatori faranno di tutto per giocare in questa categoria anche nella prossima stagione”.

Per l’Ongina ecco il commento del diesse De Pascali Donato: ”Stasera abbiamo fatto riposare alcuni titolari, adesso ricarichiamoci le pile in vista dei play-off, Bolzano la conosciamo bene, hanno individualità in Giavotto, Ingrosso e Paolied un gruppo di giovani motivati; le possibilità di passare il turno sono alla pari”.

Così in campo: Corrozzatto, Moro, Semino, Capettini, Guido, Repettino, libero U. Quaglieri: utilizzati Volpara, Prato

Classifica finale: Ongina Pc 66 (Play-off), Volley Parella To 62 (play-off), Garlasco 51, Fossano 47, Novi Pallavolo, Alba 44, S. Anna To 41, Brebanca Cuneo 40, Savigliano 39, Albisola Volley 30, La Spezia 30 (retrocessa), Nuncas Chieri 27(retrocessa), Cerealterra 23(retrocessa), Hasta Asti 2 (retrocessa)

Mario Bertuccio
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina