Home | Entroterra Genovese | Busalla, a Rocktionary si parla dei Pink Floyd

Penultimo appuntamento con gli incontri musicali di Lorenzo Mentasti

Busalla, a Rocktionary si parla dei Pink Floyd

 Penultimo appuntamento in quel di Busalla per la serie degli incontri musicali di “Rocktionary”, curati e presentati ogni venerdì sera, nella biblioteca civica “Bertha Von Suttner” dal musicologo Lorenzo Mentasti e realizzati grazie al sostegno dell’Assessorato alla Cultura e della Pro Loco Busalla.

La serata di venerdì 12 è dedicata ad una delle più grandi band di tutti i tempi della storia del rock: i Pink Floyd. Non servono sicuramente tante presentazioni per questo pilastro della musica. Nati nel 1968 grazie all’iniziativa del leader Syd Barrett, i Pink Floyd hanno creato, a partire dai primi anni Settanta, un universo di ballate, suite, intermezzi strumentali che è impossibile inquadrare in un unico genere musicale. Dal 1985, anno dell’addio del bassista Roger Waters, i Pink Floyd si sono orientati verso un genere pop-rock meno sperimentale. Nel 2005 è avvenuta la storia reunion in cui la band si è esibita, in occasione del Live 8 con la lineup al completo. Il prossimo ed ultimo appuntamento con “Rocktionary” è sugli Iron Maiden.

Per qualunque informazione si può contattare Marco Gaviglio al numero 349-1793476

Fabio Mazzari
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina