Home | Novi Ligure e il Novese | Novi Ligure, presentata la 20°Festa dell’Acqua, Ambiente e Solidarietà

Organizzata da Acos, Gestione Acqua e Gestione Ambiente

Novi Ligure, presentata la 20°Festa dell’Acqua, Ambiente e Solidarietà

 Si è svolta oggi a Novi Ligure la presentazione della ventesima edizione della Festa dell’Acqua, dell’Ambiente e della Solidarietà, organizzata da Acos S.p.A., Gestione Acqua S.p.A. e Gestione Ambiente S.p.A. L’iniziativa nacque in adesione all’evento nazionale di Federutility come “Impianti Aperti” ed ha, nel corso del tempo, intessuto una rete di collaborazioni creando, così, un filo diretto fra il Gruppo ACOS e il territorio Novese e Tortonese.

Numerosi le associazioni e gli enti che hanno aderito, portando a conoscenza dei cittadini le loro molteplici attività in campo sociale, sportivo e didattico. Durante tutto il mese di maggio il Gruppo ACOS accoglie nel Parco “Pagella e Bottazzi” migliaia di studenti per visita degli impianti di acquedotto, offrendo alle scuole il bus per il trasporto.

La Festa si è arricchita di tanti appuntamenti che hanno permesso alla cittadinanza di scoprire realtà nuove, con l’obiettivo di far conoscere ai cittadini la complessa macchina tecnica e organizzativa per l’erogazione di servizi irrinunciabili quali appunto l’acqua potabile ed il successivo recupero e trattamento in sicurezza delle acque reflue.

La 20° Festa dell’Acqua, dell’Ambiente e della Solidarietà si aprirà il 26 maggio con il convegno “L’Economia circolare: da rifiuti a risorse” che si terrà alle ore 10:00 presso il “Museo dei Campionissimi” di Novi Ligure.

Sabato 27 maggio, in piazza Dellepiane, dalle ore 16:00 in poi sarà possibile partecipare alla Terza Festa del Commercio Equo e Solidale di Equazione, con banchetti di prodotti solidali e dal sud del mondo e le Associazioni di volontariato Novesi. Alle ore 17:00 gli alunni dell’Istituto Comprensivo 1 di Novi porteranno in scena lo spettacolo “I colori dei nostri anni” per la regia di Gisella Scalzo. Alle ore 17:30 ci sarà l’incontro con i produttori del commercio equosolidale. Alle 18,30 il settimanale Il Novese presenterà gli atleti finalisti di “Sportissima – L’oscar dello sportivo”. Per tutto il pomeriggio verrà distribuito il gelato equo e solidale. Alla sera è in programma il concerto con i Gimme Jimmys che eseguiranno musica degli anni ’70,’80,’90.

 Domenica 28 maggio al parco di acquedotto “Pagella-Bottazzi” in strada Cassano 140, torna la Festa tradizionale del Gruppo ACOS, che vedrà partecipare molte associazioni sportive e di volontariato, con eventi sportivi, spettacoli e giochi per grandi e piccini.  Il servizio ristoro sarà gestito come ogni anno dall’Associazione di Volontariato Vincenziano. Nel corso della giornata al parco gli ospiti potranno anche visitare gli impianti dell’acquedotto, dove il personale specializzato di Gestione Acqua sarà a disposizione per rispondere ad ogni tipo di quesito in merito al loro funzionamento.

La Festa dell’Acqua, dell’Ambiente e della Solidarietà, proseguirà il 2 giugno con la passeggiata ecologica lungo le sponde del torrente Scrivia a cura dell’associazione “Maglietto Novi”. Sempre nel Parco di Acquedotto si svolgerà anche la manifestazione “Code in Festa”, esposizione canina e festa degli animali, organizzata da Animal’s Angels e, alle ore 21:00 in Piazza Dellepiane ci sarà il concerto dei “Buio Pesto”, organizzato da Ascolta l’Africa.

Il 3 giugno, sempre in Piazza Dellepiane, torna la tradizionale Festa di Ascolta L’Africa: per tutto il pomeriggio animeranno la piazza spettacoli, stands e verrà distribuita la farinata de “Il Banco di Novi”. Le offerte raccolte saranno devolute a favore dei campi di lavori a Marayi in Burundi.

Fabio Mazzari
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina