Home | Ovada e Ovadese | Ovada, Sergio Niccolai racconta i segreti dell’universo

Nell'ambito degli eventi organizzati dalla Banca del Tempo L'Idea

Ovada, Sergio Niccolai racconta i segreti dell’universo

 Ad Ovada ritornano le iniziative della Banca del Tempo, promossi dalla banca del tempo “L’idea” con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Ovada.

Primo appuntamento venerdì 19, presso i locali del Punto d’incontro Coop dove, alle reo 21:00 si terrà la conferenza dal titolo “C’era una volta un punto”. Sergio Niccolai illustrerà inizialmente una breve storia dell’universo, con riferimenti alle persone che lo hanno fatto conoscere meglio ed illustrerà le diverse teorie che si sono succedute nel tempo riguardo alla sua origine.

Obiettivo sarà quello di renderci partecipi di cose di cui abbiamo sentito parlare ma che, data anche la loro complessità, non abbiamo capito a fondo, anche perché spesso chi spiega vuole stupire più che farsi capire.

La serata sarà piacevole, senza formule o strane equazioni, ma verrà spiegata con parole semplici, che tutti noi possiamo capire per guardare, poi, il cielo con maggiore curiosità.

Da mercoledì 24 a lunedì 29 maggio, invece, nella Sala mostre di Piazza Cereseto si terrà l’annuale Festa del Tempo e dei Saperi nella quale la Banca del Tempo L’Idea si presenterà ai cittadini di Ovada e dei comuni limitrofi per far conoscere i diversi aspetti delle proprie attività, per festeggiare insieme i suoi vent’anni di presenza sul territorio, una settimana fitta di incontri e di scambio di sapere, alla quale tutta la cittadinanza è invitata.

Fabio Mazzari
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina