Home | Alessandrino | Tortona e Tortonese | Tortona città che legge

Il Comune di Tortona ha partecipato al bando del Ministero dei Beni Culturali

Tortona città che legge

 La città di Tortona ha ricevuto la prestigiosa qualifica di “Città che legge” dopo aver partecipato al bando promosso alla fine del 2016 dal Centro per il libro e la lettura, ente autonomo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, istituito in intesa con ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani).

“Città che legge” è un riconoscimento istituito ed assegnato ai Comuni che promuovono la lettura e la divulgazione dei libri attraverso non solo le biblioteche e le librerie ma anche con progetti e iniziative che coinvolgono la cittadinanza e vedono la partecipazione di numerosi studenti.

Obiettivo di Città che Legge è sostenere sempre di più la crescita culturale dei cittadini, con progetti condivisi di promozione della lettura, in sinergia con il coinvolgimento delle Istituzioni e dei territori.

Proprio la Città di Tortona ha partecipato all’incontro di domenica 21 maggio al “Salone del Libro di Torino” dove si è parlato del progetto ed in particolare del “Patto locale per la lettura”, che prevede la collaborazione stabile tra gli enti pubblici, le istituzioni scolastiche ed i soggetti privati per realizzare pratiche condivise di promozione della lettura. L’inserimento consentirà di partecipare ai prossimi Bandi che il Centro per il libro e la lettura lancerà per attribuire finanziamenti e incentivi che premino i progetti meritevoli per sostenere e promuovere la cultura del libro.

Al Salone del Libro di Torino è stato anche presentato il logo appositamente ideato per tutte le iniziative di promozione della lettura, che potrà essere utilizzato dai Comuni che compongono la “rete delle Città che leggono”. Il progetto nasce da una politica culturale che punta ad un nuovo modo di pensare al territorio, alla città ed ai rapporti che intercorrono tra gli individui.

Tortona è stata selezionata insieme ad altre venti città piemontesi tra le cinquecentoventi località italiane che hanno presentato la propria candidatura.

«Sono lieta che la Città di Tortona abbia conseguito questo prestigioso riconoscimento – ha dichiarato l’Assessore alla Cultura del Comune di Tortona Marcella Graziano – che premia l’impegno e il lavoro svolto con grande professionalità e passione in ambito culturale. Ci impegneremo a proseguire e a promuovere nuove iniziative e progetti a sostegno della lettura».

Primo appuntamento di “Tortona Città che legge” sarà il 17 giugno dalle ore 17:00, in Piazza del Duomo, in collaborazione con Tortona Città della Musica e in collegamento con le Invasioni Musicali del giorno successivo, 18 giugno.

Fabio Mazzari
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina