Home | Arquata Scrivia e Val Borbera | Arquata Scrivia, ritorna la Festa della Musica

Da domani a mercoledì tantissimi appuntamenti lungo le vie del paese

Arquata Scrivia, ritorna la Festa della Musica

 Rinnova domani il suo appuntamento ad Arquata Scrivia, la Festa della Musica, che si aprirà sabato per chiudersi mercoledì 21 con il Concerto del solstizio d’estate, presentato dalla Corale Arquatese.

Si tratta di un progetto artistico e culturale, il cui principio ispiratore porta musica nelle strade, libera e gratuita, garantendo partecipazione aperta a tutti, per promuovere la pratica dell’arte musicale a ogni livello. Musicisti distribuiti in molti punti della città, spettacoli allestiti nelle piazze, lungo le vie, negli angoli, hanno regalato ore di musica no-stop. Ogni anno tante iniziative legate alla cultura arricchiscono il programma dell’evento. Tra musica, gastronomia, spettacoli, le strade e le piazze risuoneranno di note e diffonderanno gustosità, diventando lo scenario più autentico per celebrare il solstizio d’estate. Mostra mercato lungo la via principale, musica e cena in Piazza della Libertà, a cura della Pro Loco. E poi una novità, nei giardini della stazione il punto delle bancarelle musicali, con esposizione e vendita di strumenti musicali.

La Pro Loco organizza la cena in Piazza della Libertà, allietata dalla musica latina con un gruppo di ballerini denominato ”Salsa”, affiancati da alcune ginnaste della scuola arquatese di ritmica “ASD Ritmica La Torre”. Nel Palazzo Comunale sarà visitabile la mostra “Natura curiosa”, con i suoi scatti artistici, che resterà aperta al pubblico fino al 7 luglio, la Casa Gotica aperta per la visita di presepi e diorami.

Arquata risuonerà di note anche alla sera, con i fuochi artificiali musicali. La nuova ditta sparerà cascate di luci colorate in alto, riflessi magnetici e sfumati in basso. Uno spettacolo di fuochi piro-musicali che ogni anno regala emozioni a un pubblico numerosissimo. Tutto concorrerà a rendere speciale un evento già emozionante di per sé.

“E’ importante essere riusciti a presentare anche quest‘anno una rassegna pirotecnica di grande livello – commenta Nicoletta Cucinella, Assessore alla cultura  e al turismo –  un ringraziamento particolare agli sponsor e  a tutti per la fiducia nella manifestazione, che registra sempre importanti risultati in termini di ricadute economiche e turistiche”.

Marisa Pessino
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina