Home | La posta de L'inchiostro fresco | Arquata di Tutti sulla vicenda dell’asilo comunale

Il comunicato stampa della lista di minoranza

Arquata di Tutti sulla vicenda dell’asilo comunale

 Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa giunto in redazione da parte della lista civica “Arquata di Tutti” in merito alla nota vicenda riguardante l’asilo nido comunale Morando:
Dell’indagine dei Carabinieri sulla Direttrice dell’asilo nido di Arquata, ne siamo venuti a conoscenza la scorsasettimana dai giornali locali. Da essi si apprende che le si contesta la
gravedistrazione di somme di denaroincassate,forse impropriamente, dagli utenti.
Notizia che ha sorpreso, non solo noi, per la fiducia e la stimapressoché unanime di cui gode la Direttrice dell’asilo, struttura considerata da tutti un’eccellenza e fiore all’occhiello del Comune.
Rispetto al fatto di non essere stati in formati preventivamente dal Sindaco, avendone avuto notizia solo a mezzo stampa, ne chiederemo conto e ne discuteremo successivamente nelle sedi opportune.
Essendo in corso un’inchiesta giudiziaria, della quale non siamo a conoscenza di alcun particolare, ci asteniamo di entrare nel merito della vicenda esprimendo giudizi affrettati
e strumentali riponendo la nostra fiducia nel lavoro degli inquirenti. Per questo motivo, in attesa di ulteriori elementi, non intendiamo al momento prendere alcuna iniziativa.
Per questo chiediamo nel contempo al Sindaco di Arquata di volerci tenere costantemente informati sull’andamento della vicenda e sui suoi risvolti, in modo da rendere possibile
lo svolgimento della nostra funzione di Consiglieri Comunali. Allo stesso modo, gli chiediamo quali intendimenti abbia nell’immediato la sua Amministrazione per garantire il normale e ottimale funzionamento dell’ importante struttura pubblica.
Ci impegniamo fin da subito con i cittadini arquatesi a tenerli informati, per quanto possibile, sugli sviluppi della incresciosa vicenda e sulle nostre azioni politiche volte alla salvaguardia del pubblico interesse.
Fabrizio Dellepiane
Roberto Scifò
Cecilia Pasquale
Lettere alla Redazione
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina