Home | Alessandrino | Tortona e Tortonese | Il Programma del Festival teatrale di Garbagna – si comincia Giovedì 20 luglio 2017

Durarà quattro giorni, fino a domenica sera la rassegna teatrale "il Borgo delle Storie". Tanti appuntamenti che Allegra de Mandato, direttrice artistica con Emanuele Arrigazzi, ha voluto di qualità

Il Programma del Festival teatrale di Garbagna – si comincia Giovedì 20 luglio 2017

E’ stato presentato oggi pomeriggio il Programma della rassegna teatrale garbagnola “il Borgo delle Storie” che quest’anno avrà come tema: “La Frontiera Invisibile“.

Nel Ridotto del Teatro Civico di Tortona Luciana Rota, responsabile dell’ufficio stampa del festival, ha moderato un incontro in cui ha preso parola anche il Sindaco di Garbagna Fabio Semino che si è detto molto contento del risultato raggiunto dal Borgo da lui amministrato, non solo uno dei “Borghi più belli d’Italia” ma anche un luogo in cui è possibile dar vita ad un festival teatrale che dalla sua prima edizione ha riscosso buon successo.

Emanuele Arrigazzi, direttore artistico, si è detto onorato di poter lavorare nei luoghi in cui ha le origini, essendo infatti nato nella frazione di Magrassi. Il Borgo delle Storie è un festival in grado di destare interesse per chi ha deciso di vivere grazie al teatro che, purtroppo, non insegue solo il denaro ma anche un ambiente favorevole. Ecco perchè anche quest’anno a Garbagna giungeranno nomi importanti del palcoscenico.

Allegra de Mandato ha spiegato che la Frontiera Invisibile non è da vedere come un ponte o come un muro ma come un limite da superare, ha quindi spiegato nel dettaglio il fitto programma che segue questo articolo e Giuseppe Castelli ha presentato un evento collaterale, che sarà sviluppato dal “Gruppo 7 Arte in cammino” che si svilupperà fino alla domenica successiva al festival e che consisterà in una installazione lungo le vie principali del paese.

Alla conferenza stampa di presentazione era presente anche Marcella Graziano, in qualità di Assessore alla Cultura del Comune di Tortona, che ha fatto i complimenti a Fabio Semino per i risultati raggiunti che sono sicuramente frutto di un intenso lavoro.

Ecco dunque il fitto programma de “Il Borgo delle Storie 2017 – La Frontiera Invisibile

Giovedì 20 luglio

  • Ore 19 “Groppi d’amore nella scuraglia” di Tiziano Scarpa con Emanuele Arrigazzi. Regia Emanuele Arrigazzi.
  • A seguire alle 20 “La via del Lupo” un racconto di e con Marco Albino Ferrari.
  • Ore 21.45 “C’era una volta il giorno dopo“, scritto da Enzo Buarnè, con canzoni di Andrea Robbiano. Con: Diego Azzi, Laura Gualtieri, Stefano Iacono, Andrea Robbiano e Riccardo Sisto. Regia di Enzo Buarnè. Teatro del Rimbombo.

Venerdì 21 luglio

  • Ore 17.30 “Parole e sassi”, la storia di Antigone in un racconto per le nuove generazioni (dagli 8 anni) con Patrizia Camatel. Collettivo Progetto Antigone;
  • Ore 19 – spettacolo itinerante – “Tra gli alberi” di e con Angelica Zanardi con le musiche originali al vibrafono di Pasquale Mirra. Crexida (spettacolo per famiglie);
  • Ore 21.45 “Non voltarti Indietro” di Chiara Boscaro, regia di Marco Di Stefano. Con Valeria Sara Costantin, Diego Runko. La Confraternita del Chianti.

Sabato 22 luglio

  • Ore 17.30 – spettacolo itinerante – “Quattro passi per sgranchirsi l’anima” di e con Antonio Catalano. Casa degli Alfieri (spettacolo per famiglie);
  • Ore 18.30 “Il Contabile” di e con Fabio Martinello;
  • Ore 21 “Fiabe della buonanotte” a cura della libreria Namastè;
  • Ore 21.45 “Buoni propositi” di Allegra de Mandato. Regia Emanuele Arrigazzi con Emanuele Arrigazzi e Alberto Mancioppi;
  • Ore 22.45 – da confermare – La leggenda dei cartografi lettura di e con Vittorio Macioce.

Domenica 23 luglio

  • Ore 11- Laboratorio di poesia per bambini a cura di poesie pop corn (spettacolo per famiglie);
  • Ore 17.30 “L’anatra e la morte“, spettacolo di burattini. Compagnia Paolo Sette (spettacolo per famiglie);
  • Ore 19 “Uomo invisibile” da H.G. Wells e E. Cioran. Testo, spazio scenico, interpretazione Paolo Musì;
  • Ore 21.30 – spettacolo itinerante – “Inferno. Su e giù dagli scagni” con la compagnia di Garbagna. Regia di Emanuele Arrigazzi e drammaturgia di Allegra de Mandato.

Sabato 22 e domenica 23 incursioni, installazioni e poesie di strada a cura di poesie Pop Corn.

Claudio Cheirasco
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina