Home | Sport | Novi Pallavolo, tra conferme e continuità

Intervista con il tecnico Salvatore Quagliozzi: "Dai ragazzi mi aspetto più maturità"

Novi Pallavolo, tra conferme e continuità

 Due settimane fa è stato svelato il girone di serie “B” maschile di cui fa parte anche la Novi Pallavolo; Moro e compagni ritrovano il Savigliano, l’Alba, il Cuneo, il S. Anna Torino, il Volley Parella, il Fossano, il Cerealterra, l’Albisola Volley, il Garlasco; quattro sono le new entry, l’Acqui dell’ex tecnico Dogliero, Pallavolo Saronno, Caronno Pertusella Varese e Malnate Varese.

Proprio le lombarde potrebbero destabilizzare un girone dove lo scorso anno i biancocelesti riuscirono ad issarsi al quinto posto finale e lo stesso mister Salvatore Quagliozzi mette tutti sull’avviso:” Da sempre le squadre lombarde giocano un pallavolo di qualità, Garlasco e soprattutto Saronno hanno poi giocatori di categoria superiore; per il resto direi che in prima fila partono Fossano, Parella e S. Anna, formazioni che si sono attrezzate, le cuneesi si faranno rispettare, insomma sarà un campionato tosto e dovremo giocarci ogni gara con la giusta umiltà”.

Ma cosa si aspetta lo stesso mister Quagliozzi dopo il brillante quinto posto della passata stagione?; “ Innanzitutto vogliamo migliorare quanto fatto di buono l’anno scorso, dobbiamo però fare piu’ punti in trasferta e confermarci in casa, questo lo possiamo fare perché i ragazzi hanno un anno di serie “B” in piu’; da loro mi aspetto un rendimento ad alti livelli”.

Il mercato estivo dei biancocelesti ha registrato in uscita Repettino, un anno in prestito al Volley Parella, in entrata invece ecco dall’Albisola il centrale Zappavigna, nel ruolo di secondo libero troviamo Mirko Bonvini, lo scorso anno nell’”Under19”.

L’attuale rosa comprende quindi Prato e Corrozzatto in palleggio, Moro e Matteo Repetto opposti, Semino, Capettini e Zappavigna centrali, Guido, Volpara e Romagnano di banda, Umberto Quaglieri e Mirko Bonvini nel ruolo di libero; due settimane prima dell’avvio del campionato (si inizia dalla trasferta di Malnate il 14 ottobre) i novesi giocheranno un torneo, ancora da definire luogo e avversari; non cambiano gli allenamenti, ossia lunedi’, martedi’, giovedi’ e venerdi’ dalle 20:30 alle 22:30; lo stesso Quagliozzi è alla ricerca di un’altra banda: “ Vedremo, per adesso c’è tempo, Volpara e Romagnano hanno fatto bene nella scorsa stagione ma due braccia in piu’ servono sempre”.

Mario Bertuccio
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina