Home | Valle Stura e Val d'Orba | Rossiglione, le eccellenze lattiero-casearie sono arrivate da Eataly

Grazie all'accordo tra il Parco del Beigua e Slow Food Italia

Rossiglione, le eccellenze lattiero-casearie sono arrivate da Eataly

.

 Le eccellenze lattiero-casearie della Valle Stura sono arrivate nella vetrina più importante dell’enogastronomia di qualità italiana: Eataly, la catena di grande distribuzione nata grazie all’intuizione di Oscar Farinetti dedicata ai prodotti tipici di alta qualità italiani ed esteri.

Tramite l’accordo tra Slow Food Italia e il Parco del Beigua-Unesco Geopark i prodotti del marchio “Gustosi per Natura”; brand recentemente lanciato dal parco, che contraddistingue i prodotti delle aziende comprese nell’area protetta e con ingredienti provenienti dalla stessa (vedi numero di agosto de L’Inchiostro Fresco e l’articolo presente sul nostro sito, ndr); sono in vendita negli scaffali di Eataly Genova nel centralissimo e turistico Porto Antico proprio di fronte all’acquario.

La partenza è avvenuta con due aziende agricole entrambe del Comune di Rossiglione, stiamo parlando di “Cascina Battura” che sta presentando i propri prodotti in questo week-end tra l’1 ed il 3 settembre e “Lavagè” che presenterà i suoi prodotti il prossimo week-end, tra l’8 ed il 10 settembre.

Michela Cavallino di “Cascina Battura” ci spiega: «siamo entrati a far parte del marchio Gustosi per Natura lanciato dal Parco del Beigua per i prodotti a filiera cortissima, con produzione e trasformazione compresa interamente nel territorio del parco – fa presente Michela Cavallino – l’accoglienza che ci ha riservato Eataly è stata fantastica, sono stati tutti estremamente gentili e disponibili, è una bella vetrina che ha fatto conoscere il nostro marchio e i prodotti lattiero-caseari della Valle Stura anche ai tanti turisti italiani e stranieri che passano di qui».

Produzioni della Valle Stura e del territorio del Parco del Beigua che puntano sull’alta qualità «noi come altre omologhe nella zona siamo aziende familiari che, per ovvie ragioni, non possiamo garantire grandi quantità – dice Michela Cavallino di Cascina Battura – produciamo yogurt sia bianco che alla frutta, formaggi freschi, budini, panne cotte, realizzati tutti interamente con il nostro latte».

Il 16 e 17 settembre inoltre, sempre nel punto vendita Eataly di Genova, il Beigua Unesco Geopark organizzerà una due giorni dove ha raccontato al pubblico presente il legame che unisce l’area protetta alle sue eccellenze agroalimentari.

Fabio Mazzari
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina