Home | Entroterra Genovese | Campomorone, giovedì c’è “Superstar – Il Concerto”

Lo spettacolo liberamente riadattato dallo storico musical "Jesus Christ Superstar"

Campomorone, giovedì c’è “Superstar – Il Concerto”

 Giovedì 7 settembre, presso il campo parrocchiale di Campomorone, alle ore 21:30, andrà in scena lo spettacolo musicale “Superstar – Il Concerto”.

Si tratta di uno spettacolo liberamente riadattato da “Jesus Christ Superstar”, leggendario musical composto da Andrew Lloyd Webber e Tim Rice presentato per la prima volta a Broadway nel 1970, uno dei musical di maggior successo della storia da cui venne tratto, tre anni dopo, un film di eguale successo per la regia di Norman Jewison che, si dice sia stato presentato privatamente a Papa Paolo VI, che rimase piacevolmente sorpreso.

Superstar” vedrà nel ruolo di Jesus Roberto Tiranti, cantante e bassista, con una carriera iniziata sin da giovanissimo nel gruppo dei Labyrinth. Figlio d’arte, il padre è il noto pittore varazzino Gustavo Tiranti, Roberto Tiranti ha fatto anche parte dello storico gruppo dei New Trolls con cui partecipò nel 1997 al Festival di Sanremo. Nel ruolo di Judas vi sarà Matteo Merli, noto interprete folk genovese mentre in quello di Mary Magdalene Giulia Ottonello.

Gli altri personaggi di “Superstar” saranno: Fausto Sidri (Pontius Pilate), Claudio Botero (Hannas), Agostino Marafioti (Caiaphas) e Morena Campus (Cori). La band sarà composta da Massimo Modesti e Andrea Leoncini alle tastiere, Gabriele Marenco alla chitarra, Alessandro Pelle alla batteria e Antonio Esposito al basso. Infine ci sarà la partecipazione straordinaria di Aldo De Scalzi nel ruolo di King Herod.

Fabio Mazzari
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina